Gigi Di Biagio avrebbe in serbo una clamorosa sorpresa per le due amichevoli che l’Italia disputerà a marzo contro Argentina e Inghilterra (23 e 27 del prossimo mese).


Tra i convocati potrebbe tornare infatti Mario Balotelli. Il centravanti del Nizza sta disputando una stagione più che positiva (19 gol in 22 presenze in Ligue 1) e sembra ormai lontano dagli eccessi che hanno caratterizzato la prima parte della sua carriera. L’ultima apparizione di “Super Mario” con la maglia della nazionale risale al 24 giugno 2014, giorno della sconfitta con l’Uruguay che segnò l’uscita di scena dal mondiale brasiliano. Mondiale che resterà l’ultimo disputato dall’Italia almeno per altri quattro anni.

Resta da verificare come il gruppo accoglierà l’ex centravanti di Inter e Manchester City, tenendo conto che il gruppo storico è giunto alla fine del suo cammino in azzurro. Buffon, Barzagli e De Rossi hanno già annunciato il loro addio alla nazionale, su Chiellini pende un grosso punto interrogativo.


Proprio Buffon e Chiellini dovrebbero comunque essere convocati per le prossime due amichevoli. Di Biagio punta ad avere due “collanti” con la nuova generazione che dovrà ridare lustro al nostro movimento, senza contare che nel caso di Buffon (che comunque lascerebbe già il posto da titolare a Donnarumma) si punterebbe anche a rendere l’addio meno traumatico rispetto alla nefasta serata di Milano dello scorso novembre.