Anthony Davis guida i Lakers oltre i Warriors in Gara 3: come potrebbe adattarsi Golden State per Gara 4?

I Lakers hanno rimbalzato da una brusca sconfitta in Gara 2 portandosi in vantaggio per 2-1 in casa sabato con una vittoria per 127-97 sui Warriors in Gara 3 della loro serie di playoff del secondo turno. Ecco cosa devi sapere:

  • Il centro di Los Angeles Anthony Davis ha guidato tutti i marcatori con 25 punti; Ha aggiunto 13 rimbalzi, quattro stoppate e tre palle rubate. LeBron James e D’Angelo Russell hanno segnato 21 punti ciascuno.
  • Stephen Curry ha battuto Golden State con 23 punti su 9 tiri su 21 (4 su 10 da 3 punti). I Warriors hanno tirato complessivamente il 39,6% dal campo.
  • I Lakers sono andati 28 su 37 dalla linea di tiro libero, mentre i Warriors hanno effettuato 12 dei 17 tentativi di tiro libero.
  • Gara 4 è lunedì alle 22:00 ET.

AtleticoAnalisi istantanea:

Los Angeles ha soffocato l’offesa di Golden State

I Lakers sono caduti in una buca di 11 punti all’inizio del secondo quarto quando Russell si è raffreddato e James ha rinviato il primo quarto ai suoi compagni di squadra. Nei primi 15 minuti, i Warriors erano ancora sulla buona strada per segnare 20 3, come avevano fatto nelle prime due partite della serie a Golden State. Ma questo gioco è cambiato quando i Lakers hanno iniziato a disegnare palle perse e falli.

All’intervallo, i Lakers hanno superato i Warriors 17-4 su palle perse e 15-4 dalla linea di tiro libero. In grado di attirare falli da James e Davis e limitare l’attacco dei Warriors dal fare qualsiasi cosa al di fuori del tiro di Curry, un’inversione di tendenza di 22 punti dal secondo quarto avrebbe impostato e definito Gara 3. — Murray

Il terzo quarto ha fatto ancora la differenza

In Gara 2, i Warriors hanno messo in imbarazzo i Lakers, portandosi in vantaggio di 30 alla fine del terzo quarto. I Lakers sono tornati da un vantaggio di 34 punti in Gara 3. È una svolta di 45 punti, attraverso discariche e slot spazzatura. Ma la serie è stata pareggiata 1-1 ei Lakers dovevano mantenere il vantaggio sul campo di casa. La posta in gioco non è così alta in Gara 3 sabato come in Gara 4 lunedì sera.

READ  Anthony Richardson della Florida ha stabilito il punteggio di QB per il salto in lungo verticale

Se i Lakers sono scioccati da come si è svolta Gara 2 sabato sera e dal pubblico di casa, aspettati che i Warriors rispondano di conseguenza all’umiliazione, specialmente con i Lakers in vantaggio per 3-1. — Murray

Cosa è andato storto con i Warriors?

Iniziamo con il secondo trimestre del disastro. Sono saliti 40-29. Fu allora che Klay Thompson non guardò nemmeno quando Curry lanciò un passaggio in vantaggio in transizione. Curry urlò frustrato. Sono nove palle perse nel secondo trimestre e uno dei segni di un imminente decadimento.

Moses Moody è stato fischiato per aver fatto inciampare Davies. Draymond Green e JaMychal Green si sono fatti strada attraverso Tech. Draymond era in panchina in un brutto guaio. I Warriors hanno segnato solo 18 punti nel secondo quarto e sono andati 11 su 11 chiudendo il tempo con un parziale di 30-8. — Slater

A quali domande bisogna rispondere prima di una grande partita 4?

Golden State rimane con JaMychal Green nella formazione titolare? Ha funzionato bene in Gara 2, ma i Lakers hanno controbilanciato i loro abbinamenti, allontanando Davis da Draymond Green e lasciandolo tornare a terra. JaMychal ha mancato tutti e tre i suoi 3 e i Warriors sono stati superati di 11 punti nei suoi 10 minuti. Potrebbero diventare ancora più piccoli e andare a Jordan Poole, ma non ha giocato bene. I loro titolari tradizionali (incluso Kevon Looney) sono sempre stati la coperta di sicurezza dell’allenatore Steve Kerr, ma il divario è ridotto e la recente malattia di Looney ha in qualche modo ridotto il suo impatto.

I Warriors hanno bisogno di prestazioni migliori dai loro grandi nomi. Draymond Green ha commesso fallo cinque volte ed è stato limitato a 23 minuti. Thompson ha mancato nove dei suoi 14 tiri e ha commesso sei palle perse. Curry era molto silenzioso. — Slater

Il clou del gioco

READ  L'OMS Cancer Hand considera l'aspartame un "probabile cancerogeno"; Il limite di consumo non cambierà

Statistiche vitali

In Gara 2, i Warriors hanno segnato un totale di 84 punti nel secondo e terzo quarto (43 e 41 punti). Nel gioco 3 lo erano Ha segnato solo 38 punti (18 e 20 punti).

Girone playoff NBA

Seguimi Atleticogirone dei playoff NBA di .

Lettura obbligatoria

(Foto: Gary A. Vasquez / USA Today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *