Il rilancio di Wall Street fa aumentare i profitti di Goldman Sachs

Utili alla Goldman Sachs (GS) è aumentato del 28% nel primo trimestre grazie all'impennata dei ricavi dell'investment banking, dando al CEO David Solomon lo slancio tanto necessario verso l'inizio del 2024.

L’utile netto di 4,1 miliardi di dollari ha superato le aspettative degli analisti. I suoi ricavi di 14,2 miliardi di dollari sono stati superiori rispetto a un anno fa, grazie a un aumento del 32% delle commissioni di investment banking. I ricavi derivanti dalla gestione immobiliare e patrimoniale sono aumentati, così come il trading.

Lunedì le azioni di Goldman sono aumentate di oltre il 5%.

I risultati migliorati seguono un anno più impegnativo per Solomon dal 2019, il suo primo anno intero in carica.

Le trattative hanno subito un rallentamento a Wall Street e Salomon ha dovuto affrontare costose uscite da Consumer Bank e uscite di alto profilo dall’azienda.

“Ho già detto in precedenza che un'attività storicamente depressa non durerà per sempre”, ha detto Solomon agli analisti lunedì, “ed è chiaro che siamo nelle prime fasi della riapertura dei mercati dei capitali”.

Il presidente e amministratore delegato di Goldman Sachs David M.  Salomone parla.  REUTERS/Lucia Nicholson

David Solomon, amministratore delegato di Goldman. REUTERS/Lucia Nicholson (REUTERS/Reuters)

La pressione su Salomon non si è attenuata nel 2024. Due importanti società di consulenza su delega consigliano agli azionisti di votare questo mese, il che limiterebbe il potere di Salomon, con i risultati che verranno conteggiati durante l'assemblea annuale della società il 24 aprile.

Servizi per gli azionisti istituzionali (ISS) e Glass, Lewis & Co. La proposta degli azionisti, che ha ricevuto il sigillo di approvazione di , dividerebbe le cariche di amministratore delegato e presidente, entrambe attualmente occupate da Salomon. Un piano simile non è riuscito ad approvarsi l’anno scorso, ottenendo solo il 16% dei voti.

READ  5 persone in un tubo sigillato di 20 piedi: all'interno del sottomarino Titanic scomparso

Klaus Lewis raccomanda separatamente che gli azionisti votino contro il piano retributivo esecutivo di Goldman a causa del “significativo divario tra retribuzione e performance”. L'Iss ha fornito “supporto prudenziale” al piano retributivo dei dirigenti.

Il compenso di Salomon per il 2023 è aumentato del 24% – arrivando a 31 milioni di dollari – anche se i profitti sono diminuiti dello stesso importo.

Dei 25 milioni di dollari che gli sono stati assegnati nel 2022, è più di quanto i suoi rivali Brian Moynihan, Charles Scharf e Jane Fraser hanno guadagnato presso Bank of America (PAC) e Wells Fargo (WFC) e Citigroup (C). .

I risultati del primo trimestre potrebbero aiutare Salomon mentre si prepara ad affrontare gli azionisti alla fine di questo mese. L’aumento dell’investment banking ha incluso un aumento del 24% nelle commissioni di consulenza, un aumento del 38% nella sottoscrizione del debito e un aumento del 45% nelle commissioni di sottoscrizione di azioni.

Anche i ricavi del reddito fisso e delle negoziazioni azionarie sono aumentati del 10% rispetto a un anno fa.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati del primo trimestre”, ha detto Solomon agli analisti. “Questa performance è stata aiutata dalle azioni rapide che abbiamo intrapreso lo scorso anno per restringere il nostro focus strategico e sfruttare i nostri punti di forza principali.”

Con la partenza dei dirigenti chiave, c'è ancora molto da fare in Goldman, che alla fine solleva nuove domande sulla corsa dopo Salomon.

Jim Esposito, che era co-responsabile della divisione bancaria e dei mercati globali di Goldman, se ne andrà nel 2024 dopo un'uscita a sorpresa e quasi tre decenni. Esposito era visto come uno dei successori di Solomon a Wall Street.

READ  La Cina inizia le esercitazioni militari intorno a Taiwan dopo la visita del portavoce degli Stati Uniti

Un’altra recente partenza a marzo è stata quella di Stephanie Cohen, responsabile globale della divisione soluzioni di piattaforma.

Anche il consiglio di amministrazione della Goldman sta cambiando. Quest'anno, l'ex CFO di Goldman David Vinier è stato nominato direttore principale del consiglio, in sostituzione di Adebayo Ogunlesi, che ha annunciato che si sarebbe dimesso dopo aver venduto la sua società di investimenti in infrastrutture a BlackRock.

Clicca qui per un'analisi approfondita delle ultime notizie sul mercato azionario e degli eventi che muovono i prezzi delle azioni.

Leggi le ultime notizie finanziarie e commerciali da Yahoo Finanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *