Tesla licenzierà oltre il 10% della forza lavoro

Tesla ha confermato che licenzierà oltre il 10% della sua forza lavoro globale a seguito delle deboli consegne del primo trimestre e della crescente concorrenza nel mercato dei veicoli elettrici (EV), secondo un documento depositato presso la Securities and Exchange Commission.

“Nel corso degli anni, siamo cresciuti rapidamente attraverso numerosi stabilimenti in tutto il mondo. Con questa rapida crescita, c'è una duplicazione di ruoli e funzioni lavorative in alcune aree. Riteniamo che sia fondamentale esaminare ogni aspetto dell'azienda. Questo passaggio a ridurre i costi e aumentare la produttività posiziona Tesla per la nostra prossima fase di crescita.” Preparati perché stiamo sviluppando alcune tecnologie rivoluzionarie nei settori automobilistico, energetico e dell'intelligenza artificiale.

Ciò fa seguito a un’e-mail interna trapelata dal CEO Elon Musk in cui si afferma che la casa automobilistica vuole ridurre i costi e aumentare la produzione dopo che la rapida crescita ha portato alla duplicazione di ruoli e funzioni in alcune parti dell’azienda. Lo ha riferito Electrek di lunedi.

ticker Sicurezza Passato modifica percentuale di conversione
D.S.L.A TESLA INC. 161.48 -9.57 -5,59%

La casa automobilistica più preziosa al mondo impiega circa 140.473 lavoratori in tutto il mondo, Reuters ha riferito, Citando l'ultimo rapporto annuale di Tesla. I licenziamenti interesseranno circa 15.000 dipendenti.

Tesla non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di FOX Business Digital.

Le grandi consegne diminuiscono mentre le azioni Tesla diminuiscono

I licenziamenti arrivano dopo che Electrek ha riferito che Tesla ha detto ai manager di identificare i membri chiave del team, ha sospeso alcuni premi azionari, ha annullato le revisioni annuali per alcuni lavoratori e ha ridotto la produzione nella sua gigafactory a Shanghai.

All'inizio di questo mese, Tesla ha riferito che le sue consegne trimestrali sono diminuite per la prima volta in quasi quattro anni e sono state inferiori alle stime degli analisti di Wall Street. Tesla all'epoca riferì di aver consegnato circa 387.000 veicoli nel primo trimestre, al di sotto delle aspettative di circa 443.000 e in calo dell'8,5% rispetto al primo trimestre dell'anno scorso.

Logo Tesla sul caricabatterie

Si dice che circa il 10% della forza lavoro globale di Tesla verrà tagliata, colpendo circa 15.000 lavoratori. (Collezione Smith/Kado/Getty Images/Getty Images)

Le vendite di veicoli ibridi stanno aumentando in linea con la domanda

La casa automobilistica ha dovuto affrontare una crescente guerra dei prezzi in Cina, il mercato principale del produttore di veicoli elettrici, poiché i rivali a basso costo come BYD l’hanno costretta ad abbassare i prezzi e a comprimere i suoi margini.

Showroom Tesla

Tesla ha registrato consegne in tutto il mondo di 386.810 veicoli da gennaio a marzo, in calo dell'8,5% rispetto ai 423.000 veicoli venduti nello stesso trimestre dello scorso anno. (Foto di Joe Radle/Getty Images/Getty Images)

Reuters ha riferito all'inizio di questo mese che Tesla stava abbandonando i suoi piani a lungo termine per realizzare un'auto di partenza economica, chiamata Model 2, che avrebbe dovuto partire da $ 25.000.

Ottieni Fox Business facendo clic qui

Musk ha accusato Reuters di “mentire” in quel momento, anche se il quotidiano ha risposto di non aver identificato alcuna inesattezza specifica nel suo rapporto.

READ  Gli scienziati russi avvertono di una potente attività di brillamento solare lunedì

Le azioni di Tesla sono scese di oltre il 30% quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *