1 ucciso, 3 feriti nella sparatoria di New York City da parte di un uomo armato in scooter


NYPD: un uomo su uno scooter spara accidentalmente a 4 persone nel Queens ea Brooklyn

Un uomo di 86 anni di New York City è stato ucciso a colpi di arma da fuoco e almeno altri tre feriti da un uomo su uno scooter che, secondo la polizia, ha aperto il fuoco a caso nel Queens sabato.

Un sospetto di 25 anni è in custodia, ha detto il capo della polizia di New York Joseph Kenney in una conferenza stampa.

La sparatoria è iniziata intorno alle 11:10. Un uomo ispanico di 21 anni è stato colpito alla spalla, ha detto Kenney. Poco tempo dopo, un uomo di 86 anni è stato colpito alla schiena a Richmond Hill. Successivamente è morto in ospedale. L’uomo armato ha sparato in faccia a un altro uomo ispanico, 44 ​​anni. La vittima è stata portata in ospedale in gravi condizioni.

A circa un miglio di distanza e meno di 10 minuti dopo, un uomo di 63 anni è stato colpito alla spalla e portato in un vicino ospedale, dove è stato elencato in condizioni gravi ma stabili, ha detto la polizia.

La polizia ha detto che il sospetto viaggiava su uno scooter illegale senza patente. È stato arrestato intorno alle 13:00. La polizia ha detto che aveva con sé una pistola calibro 9 con un caricatore esteso.

Un portavoce della polizia non ha potuto fornire ulteriori dettagli, compreso l’uomo in custodia o le sue motivazioni, poiché gli investigatori stavano ancora cercando di ricostruire ciò che ha provocato la sparatoria.

READ  I lavoratori di Amazon se ne vanno in mezzo ai licenziamenti citando preoccupazioni per il clima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *