Caucus repubblicani dell'Idaho e del Missouri, Convenzione repubblicana del Michigan

13:00 ET, 2 marzo 2024

Oggi c'è un'altra gara GOP del Michigan

Da Eric Bradner e Gregory Krieg della CNN

Solo 16 dei 55 delegati del Michigan alla Convention nazionale repubblicana hanno partecipato alle primarie di martedì. Il resto verrà assegnato sabato alla convention statale del partito. L'ex presidente Donald Trump ha sconfitto la sfidante repubblicana Nikki Haley In primis.

Le gare divisive sono il risultato della reazione dei repubblicani alla decisione dei repubblicani di scuotere il calendario delle nomine presidenziali del partito dopo le elezioni del 2020, portando Iowa e New Hampshire, Carolina del Sud e Nevada in testa e lasciando il Michigan al terzo posto.

I repubblicani si sono opposti alle precedenti primarie del Michigan, che violavano le regole del Comitato nazionale repubblicano che limitavano quali stati i repubblicani potevano tenere le gare prima del 1 marzo. Dopo che i democratici hanno controllato la legislatura e l'ufficio del governatore, hanno spostato le primarie del Michigan al 27 febbraio nonostante l'opposizione repubblicana, portando la RNC e il GOP del Michigan a un modello ibrido.

A complicare ulteriormente le cose: Il GOP del Michigan è nel mezzo di una battaglia su chi guiderà effettivamente il partito, con due dei leader autoproclamati del partito che pianificano convegni di duello sabato. La RNC e Trump hanno appoggiato Pete Hoekstra, ex membro del Congresso e ambasciatore americano nei Paesi Bassi. , come sedia; Hoekstra ha programmato la conferenza di sabato a Grand Rapids. Tuttavia, Christina Karamo, una teorica della cospirazione elettorale che ha votato per espellere il partito statale a gennaio, ha rifiutato di cedere il controllo, sostenendo di essere stata licenziata illegalmente. Ha in programma di tenere una conferenza a Detroit.

Martedì, il giudice della corte circoscrizionale della contea di Kent, J. Giuseppe Rossi Karamo ha confermato il licenziamento del presidente del partito statale, ha affermato che qualsiasi azione intrapresa da allora a nome del partito è stata “nulla e senza effetto”. Deve ancora dire se la conferenza programmata a Detroit avrà luogo. Indipendentemente dalle azioni di Karamo, la decisione della RNC di sostenere Hoekstra indica che il partito accetterà i delegati della convenzione da lui supervisionata.

READ  Mentre la bufera di neve continua nel sud, parti del nord-est hanno avvertito il brutale vento gelido che non sentivano da decenni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *