Gli esperti sostengono che la morte di OJ Simpson potrebbe aumentare le possibilità delle famiglie delle vittime di ottenere una condanna enorme

Angeli – GU Simpson È morto giovedì senza pagare la parte del leone Verdetto da 33,5 milioni di dollari Una giuria civile della California ha premiato le famiglie della sua ex moglie Nicole Brown Simpson e del suo amico Ron Goldman.

Simpson, che fu assolto in un processo penale, fu condannato da una giuria in un caso di omicidio colposo nel 1997.

È probabile che ora il pubblico dia un'occhiata più da vicino alle finanze dei Simpson e che le famiglie facciano probabilmente un lavoro migliore nel collezionare, se c'è qualcosa da raccogliere.

David Cook, un avvocato che dal 2008 cerca di ottenere una sentenza civile per la famiglia Goldman, ha detto che Simpson “è morto impenitente. Non sappiamo cosa abbia, dove sia o chi abbia il controllo. Riprenderemo da dove vogliamo”. lo sono. Lo abbiamo fatto e continueremo.”

nicole-brown-simpson-ron-goldman.jpg
Nicole Brown Simpson e Ron Goldman in una foto non datata.

Notizie della CBS


Come saranno i prossimi mesi?

Che abbia lasciato un testamento o meno, e qualunque cosa dica il documento, il patrimonio di Simpson deve ora passare attraverso quello che è noto come un processo di successione in tribunale prima che i suoi quattro figli o altri aspiranti eredi possano riscuotere su qualcuno di loro.

Stati diversi hanno leggi di successione diverse. Generalmente, la causa viene intentata nello stato in cui viveva la persona al momento della morte. Nel caso di Simpson, era il Nevada. Ma se avesse posseduto beni significativi in ​​California o in Florida, dove ha vissuto in periodi diversi, emergerebbero casi separati.

La legge del Nevada stabilisce che se un patrimonio ha più di $ 20.000 in beni o coinvolge qualsiasi bene immobile, deve essere sottoposto a successione e deve essere fatto entro 30 giorni dalla morte. Se una famiglia non riesce a presentare i documenti, i creditori possono avviare essi stessi la procedura.

Una volta che il caso arriva in tribunale, i creditori che sostengono di avere dei debiti possono chiedere una parte dei beni. Le famiglie Goldman e Brown sono almeno alla pari con gli altri creditori, e potrebbero avere pretese ancora più forti.

Secondo la legge della California, si ritiene che i creditori titolari di un vincolo giudiziario, come i querelanti in una causa per omicidio colposo, abbiano garantito il debito e abbiano la priorità sui creditori con debiti non garantiti. e sono in una posizione migliore per ricevere la retribuzione rispetto a prima della morte dell'imputato.

Intervengono gli esperti

Arash Sadat, un avvocato di Los Angeles specializzato in controversie immobiliari, afferma che è giusto al “100%” che un ricorrente affermi che il debitore è morto.

Ha detto che la sua azienda ha avuto un processo con giuria che ha portato a un premio della giuria di 9 milioni di dollari per i suoi clienti, che il debitore ha ritardato all'infinito facendo appello.

“Ha fatto tutto il possibile per evitare di pagare questo debito”, ha detto Sadat. “Tre o quattro anni dopo morì. Nel giro di poche settimane, l'azienda staccò un assegno di 12 milioni di dollari. Questa volta sono 9 milioni di dollari più gli interessi.”

Un esecutore testamentario o un amministratore di un patrimonio ha un maggiore incentivo a concedere prestiti rispetto a una persona vivente. “Ecco perché vedi che sta accadendo”, ha detto Sadat.

Ma ovviamente ciò non significa che il pagamento arriverà presto.

“Penso che sarà molto difficile per loro riscuotere”, ha detto l'avvocato Christopher Melcher. “Non sappiamo quanto OJ sia riuscita a guadagnare nel corso degli anni.”

Né Sadat né Melcher furono coinvolti nella tenuta Simpson o nei casi giudiziari.

Contenuto della tenuta di Simpson

Simpson ha detto che viveva della sua NFL e della pensione privata. Centinaia di beni di valore furono sequestrati come parte del premio della giuria e Simpson fu costretto a mettere all'asta il suo Heisman Trophy, recuperando $ 230.000.

Il padre di Goldman, il querelante principale Fred Goldman, ha sempre detto che il problema non era il denaro, ma semplicemente ritenere Simpson responsabile. Con la morte di Simpson, “la fede nella reale responsabilità è venuta meno”, ha detto in una dichiarazione giovedì.

Ci sono modi in cui una persona può utilizzare i trust stabiliti durante la sua vita e altri metodi per garantire che gli eredi prescelti ricevano i loro beni alla morte. Se tale convinzione è irrevocabile, è particolarmente forte.

Ma i trasferimenti di beni effettuati per evitare i creditori possono essere considerati frodi, e i ricorrenti come le famiglie Goldman e Brown possono intentare cause civili separate contestando tali beni.

READ  Tifosi incarcerati per abusi razzisti nei confronti di Vinicius Jr. in Spagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *