Il caos dell’incoronazione di Meghan e Harry lascia gli organizzatori “esasperati”

AGGIORNAMENTO, 12/04/23, 10:20 ET: poche ore dopo la pubblicazione di questo articolo, il Palazzo ha rilasciato una dichiarazione sulla decisione di Harry. “Buckingham Palace può confermare che il Duca di Sussex parteciperà all’incoronazione all’Abbazia di Westminster il 6 maggio. La duchessa del Sussex sarà in California con il principe Archie e la principessa Lilibet.

A quattro settimane dall’incoronazione di suo padre, il principe Harry deve ancora confermare pubblicamente se parteciperà, lasciando gli organizzatori dell’evento “infastiditi” e frustrati, secondo un nuovo rapporto.

Come riportato da The Daily Beast, una fonte nel loro campo ha affermato che gli addetti ai lavori del palazzo dubitano fortemente che Harry e Meghan ce la faranno quel giorno. Specchio giornaliero Nonostante la data limite del 3 aprile per gli RSVP, “nessuna decisione” è stata presa dalla coppia.

La scorsa settimana è stato riferito che la coppia era in procinto di prendere una decisione, ma deve ancora essere confermata nonostante si dice che sia in “corrispondenza e-mail” con il palazzo. Bicchiere Lui dice.

Una prova disse Bicchiere: “Loro (Harry e Meghan) non hanno ancora confermato nulla. Ovviamente avranno tempo extra, ma onestamente, tutti sono incazzati con loro.

Fonti del palazzo hanno detto Bicchiere Continueranno a fare progetti partendo dal presupposto che i Sussex parteciperanno “se non diversamente indicato”.

Una fonte ha detto Bicchiere: “È assolutamente folle, francamente un casino completo. C’è un piano, che dovrebbe essere un modello di come dovrebbe funzionare la giornata, ma le cose continuano a cambiare su base giornaliera, il che causa un enorme mal di testa.

Nel frattempo Robert Jobson ha scritto un nuovo libro su Charles nostro reha detto a TalkTV: “Hanno ricevuto un RSVP e hanno mancato quella scadenza. È un po’ difficile in questo momento. O sosterrai tuo padre nel suo fatidico momento o non lo farai. Ma non lasciare che tutti indovinino, perché questo crea un’intera speculazione da parte dei tabloid, che fondamentalmente riguarda loro, dice, e ovviamente non riguarda loro, in realtà non lo è.

READ  Francis Ngannou vs. Risultati in tempo reale di Anthony Joshua: aggiornamenti dettagliati, punti salienti e analisi

Tra i sospetti che il palazzo abbia accorciato il percorso della processione dell’incoronazione per evitare una folla esigua, stanno aumentando le prove che l’entusiasmo per l’incoronazione non ha acceso il pubblico britannico. Il percorso sarà di 1,3 miglia, un quarto della distanza percorsa dalla Regina Elisabetta II nel 1953.

Un segno di difficoltà a venire potrebbe essere un saggio dell’autore Alison Pearson, che di solito scrive in Strict Faith. Telegrafo quotidiano: “Come monarchico, voglio essere molto entusiasta dell’incoronazione, ma si sta rivelando una lotta… Ti chiedi se il palazzo sia preoccupato per la scarsa affluenza alle urne. Certo, molti elisabettiani che conosco, che stanno sempre sul Mall con le bandiere dell’Unione per i grandi eventi, i nostri Come nuovo re allontanato da sua madre, stanno vivendo la prima ondata di sentimento anti-realista. Sii un simbolo di unità e stabilità per 70 anni.

Un recente Sondaggio YouGov Il gruppo di pressione anti-monarchia ha scoperto che con l’avvicinarsi della data dell’incoronazione del re repubblicano Carlo, solo il 15% dei partecipanti ha dichiarato di essere “molto interessato” all’incoronazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *