La “dieta occidentale” può aumentare il rischio di cancro al colon in fase iniziale

Il cancro al colon è in aumento tra i giovani adulti – Ora gli scienziati stanno studiando come le diete ricche di grassi e povere di fibre possono innescare cambiamenti nel sistema digestivo che aumentano il rischio di cancro al colon a esordio precoce.

I ricercatori della Ohio State University affermano che una “dieta occidentale” può interrompere il delicato equilibrio dei batteri nel tratto gastrointestinale, portando a infiammazioni, che fanno maturare le cellule più velocemente e diventano più vulnerabili al cancro.

Hanno presentato i loro risultati al convegno annuale dell’American Society of Clinical Oncology a Chicago nel fine settimana.


Un sottotipo di Fusbacterium nucleatum trovato nella bocca può aiutare i tumori del colon a svilupparsi e crescere, dicono i ricercatori. Istituto Nazionale Tumori

Gli scienziati dell’OSU hanno scoperto che le persone con cancro al colon in stadio iniziale sono biologicamente 15 anni più vecchie della loro età cronologica. I pazienti con cancro del colon a esordio tardivo avevano un’età biologica e cronologica simile.

L’età biologica indica l’età delle cellule, dei tessuti e degli organi. La genetica, le esposizioni ambientali e i fattori legati allo stile di vita come la dieta, l’esercizio fisico e le abitudini del sonno influenzano l’età biologica. L’età cronologica si riferisce a quanti anni ha vissuto una persona.

I ricercatori dell’OSU incolpano il Fusobacterium, un batterio comunemente presente nella bocca, sospettato di innescare la crescita del cancro al colon.

Anche altri scienziati oncologici hanno studiato la relazione tra i batteri e il cancro al colon.

“I microbi sono manipolabili: puoi prenderli di mira. Quindi [as] “Vediamo questi microbi arrivare ai tumori e contribuire attivamente alla progressione della malattia, e possiamo usare queste informazioni per pensare a come prevenirlo”, ha detto Susan Pullman, che ha studiato il legame tra microbi e cancro. recentemente spiegato.

READ  Come Wall Street si prepara per il possibile rimborso del debito degli Stati Uniti

Viene mostrata una micrografia elettronica del Fusobacterium nucleatum.
Viene mostrata una micrografia elettronica del Fusobacterium nucleatum. La microbiologia è aperta

Mentre i ricercatori cercano di saperne di più sulle cause del cancro al colon a esordio precoce, i giovani di tutto il mondo vengono diagnosticati a tassi allarmanti.

Nel 2019, il 20% dei nuovi casi di cancro al colon riguardava persone di età inferiore ai 55 anni, rispetto all’11% del 1995. Secondo l’American Cancer Society.

Lo studio proposto La fibra alimentare è efficace nel ridurre il rischio di molti tipi di cancro, tra cui il cancro esofageo, gastrico, del colon e del retto.

Si dice che le fibre “nutrano” i batteri intestinali sani, Gli esperti consigliano Frutta come arance e mele, cereali integrali, noci e semi possono ridurre il rischio di cancro.

La maggior parte degli americani non mangia abbastanza fibre. Le donne sono incoraggiate ad assumere 25 grammi di fibre al giorno, mentre gli uomini dovrebbero consumarne 38.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *