L’udienza in Florida si trasforma in uno scontro a fuoco nel caso dei documenti riservati di Trump



CNN

Durante una maratona Caso di documenti riservati di Mar-a-LagoIl processo della mattina davanti al giudice Eileen Cannon si è trasformato in uno scontro urlante tra avvocati, e la serie di discussioni del pomeriggio ha spinto il giudice a chiedersi se le sfumature legali del caso sarebbero state troppo difficili da comprendere per i giurati.

Le accese discussioni della mattinata a Fort Pierce, in Florida, erano previste per uno degli ex presidenti, Walt Nauta. Donald TrumpI suoi coimputati, la squadra del procuratore speciale Jack Smith, hanno sporto denuncia contro di lui per ritorsione selettiva.

Ma il processo si è rapidamente trasformato in un disaccordo di lunga data tra il pubblico ministero Jay Pratt e l’avvocato di Nauta, Stanley Woodward, durante un incontro dell’agosto 2022. Woodward ha intentato azioni legali e documenti secondo cui Pratt ha cercato di fare pressioni su di lei per convincere Nauta a collaborare contro Trump. Cannon non si è pronunciato dalla panchina sulla mozione di Nauta di archiviare il caso su tale base.

Cannon non si è pronunciato su una mozione ascoltata durante la sessione pomeridiana di mercoledì, presentata da tutti e tre gli imputati nel caso, affermando che l’accusa conteneva difetti tecnici e che le accuse dovrebbero essere respinte.

Cannon sembrava scettico riguardo a tali argomentazioni, esprimendo anche preoccupazione per la capacità della giuria di comprendere le sfumature legali del caso in un futuro processo.

“Le persone reali dovrebbero decidere queste questioni”, ha detto Cannon.

Nauta afferma che l’ex presidente è stato accusato penalmente nel caso come ritorsione per il suo rifiuto di collaborare con un’indagine del Dipartimento di Giustizia sul suo presunto possesso di documenti riservati nel suo patrimonio.

Dal Dipartimento di Giustizia americano

Questa foto del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti mostra Walt Nauta che trasporta scatoloni nella tenuta di Mar-a-Lago dell’ex presidente Donald Trump a Palm Beach, in Florida.

“Sono stato nominato giudice, e questo era al di là di ogni controversia”, ha detto mercoledì Woodward. “C’era una cartella sul tavolo riguardante l’avvocato difensore” durante quell’incontro, ha detto, aggiungendo che Pratt ha fatto riferimento alla raccomandazione del giudice.

“Penso che l’implicazione sia che devo viaggiare e convincere il signor Nauta a collaborare con le indagini, e se non lo faccio, ci saranno delle conseguenze”, ha detto Woodward.

READ  Kawakami: Come Draymond Green, Steph Curry e Steve Kerr hanno progettato la loro vittoria in Gara 4

L’avvocato David Harbaugh più tardi si alzò e accusò Woodward di “giocare al processo” facendo una “discussione spazzatura” sull’incontro.

“La storia del signor Woodward su quello che è successo durante quell’incontro è una fantasia”, ha gridato Harbach, sbattendo la mano sul leggio davanti a lui. “Non è successo.”

L’azione calda arriva a Manhattan mercoledì Zitto caso di soldi Si avvicina alla conclusione ed è in corso una nuova fase di procedimenti istruttori contro Trump Caso di documenti riservati federali In Florida.

Il primo processo davanti al canonico dopo di lei Ritardare indefinitamente L’inizio del processo era previsto per l’inizio di questa settimana. È passato più di un mese dall’ultima volta che il giudice ha tenuto un’udienza pubblica di persona sul caso, sebbene abbia tenuto almeno un’udienza segreta.

Trump è stato accusato di aver preso documenti riservati sulla sicurezza nazionale dalla Casa Bianca dopo aver lasciato l’incarico e di aver resistito agli sforzi del governo per recuperare i materiali. Trump, Nauta e l’amministratore immobiliare di Mar-a-Lago Carlos de Oliveira si sono dichiarati non colpevoli.

Durante l’udienza di mercoledì, Harbaugh ha criticato Woodward, dicendogli di non denunciare l’incidente mesi dopo e cambiando ripetutamente il suo ricordo della conversazione.

“Questo è un avvocato le cui accuse si basano sull’estorsione”, ha detto Harbaugh di Woodward, agitando le mani.

Woodward sedeva dietro l’avvocato con le mani giunte e la testa chinata.

Il giudice ha subito rimproverato Harbaugh, dicendo all’avvocato di “mantenere la calma”. Cannon si è chiesto perché non siano state raccolte le prove di ciò che è accaduto nel dialogo del 2022: “Perché quei commenti? [about Woodward] devo fare?”

“Non è vero, non ho detto questo”, esclamò Harbuck. Non c’è traccia della conversazione tra Pratt e Woodward, ma la squadra di Smith ha conservato qualsiasi traccia del loro incontro, ha detto l’avvocato.

Woodward tornò dal docente, disse: “Sono qui” e si offrì di testimoniare sotto giuramento sul suo ricordo dell’incontro.

La richiesta di Nauta di archiviare il caso è la prima di due questioni davanti a Cannon mercoledì. L’udienza del pomeriggio si è concentrata sulla tesi del coimputato secondo cui l’accusa dovrebbe essere respinta per motivi tecnici.

READ  Punteggio, punti salienti, punti salienti di Mavericks vs. Thunder: OKC aumenta alla fine della vittoria in Gara 4 sui Mavs

Trump aveva ricevuto dal giudice il permesso di saltare il procedimento di mercoledì.

Cannon sostiene che la giuria potrebbe avere difficoltà a comprendere le accuse

Nell’aggiornare l’udienza, Cannon ha indicato una montagna di questioni irrisolte istruttorie per non aver inserito una nuova data sul calendario. Mercoledì inizierà un’estensione delle udienze previste per la fine di luglio che farà superare al caso alcuni, ma non tutti, gli ostacoli preliminari al processo.

Mercoledì, durante la parte pomeridiana delle argomentazioni, gli avvocati della difesa hanno sollevato preoccupazioni su come i pubblici ministeri hanno strutturato l’accusa, affermando che la formulazione delle diverse accuse nella stessa accusa a volte era la stessa.

Il procuratore Jay Pratt ha affermato che si riferiva a diverse sezioni dello statuto di embargo utilizzato per accusare sia Trump che il suo staff. Pratt ha inoltre precisato che durante il processo ai giurati verranno fornite istruzioni chiare sulle accuse.

“Sarebbe difficile capire cos’altro ci sia in questo numero”, ha detto Cannon, aggiungendo che “sarebbe un progetto”. Cannon non ha ancora fissato la data del processo Rinviato a tempo indeterminato Era di fila all’inizio di questo mese.

Mercoledì un giudice della Florida ha trascorso ore a discutere su quelli che secondo gli avvocati della difesa erano problemi con il processo e l’accusa dell’ex presidente Nauta e di un terzo coimputato, Carlos de Oliveira. Le teorie della difesa spaziavano dalle accuse secondo cui i pubblici ministeri avrebbero tentato di estorcere denaro all’avvocato di Nauta, alle affermazioni secondo cui i pubblici ministeri avrebbero utilizzato descrizioni inappropriate e “in cerca di attenzione” di Mar-a-Lago nell’accusa.

Cannon alla fine ha suggerito che un “pot-pourri di critiche” da parte delle tre squadre di difesa fosse più appropriato per una giuria che decidesse in un’udienza finale.

Diverse questioni legali rimangono irrisolte, tra cui almeno cinque mozioni per archiviare il procedimento penale. Cannon ha ripetutamente suggerito che varie questioni legali potrebbero essere messe da parte e affrontate più vicino al processo.

Lenta velocità del cannone nella custodia Ha attirato critiche da parte di esperti legali esterni, un giudice nominato da Trump ha accusato il presunto candidato repubblicano alla Casa Bianca di giocare brutti scherzi. A meno che Cannon non acceleri in modo significativo il suo ritmo, è improbabile che le accuse arrivino davanti a una giuria prima delle elezioni del 2024. Se Trump vincesse la Casa Bianca, le accuse contro di lui dovrebbero sparire.

Fino a poco tempo fa, molte delle proposte chiave di Trump che attaccavano l’accusa non erano documentate pubblicamente. I procedimenti sono impantanati nel dibattito su ciò che dovrebbe essere rivisto nei documenti pubblici.

Martedì sono state rilasciate centinaia di pagine di documenti giudiziari precedentemente sigillati Pubblicato pubblicamente Nell’ambito del tentativo dell’ex presidente di far respingere le accuse contro di lui. Tali documenti includevano una sentenza del marzo 2023 precedentemente non sigillata di un giudice federale di Washington, DC, che riteneva che esistessero prove “sufficienti” che Trump avesse commesso crimini e ha consentito agli investigatori di ottenere informazioni dal suo ex avvocato.

Trump sta cercando di eliminare quelle prove, così come quelle ottenute in una perquisizione dell’FBI a Mar-a-Lago dell’agosto 2022, da cui gli investigatori hanno ottenuto diversi documenti che sono alla base di diverse accuse di impeachment contro Trump.

Mercoledì non è prevista la discussione di tali mozioni e Cannon non ha ancora fissato un’udienza.

Nella sua ordinanza di domenica, Cannon ha attaccato i pubblici ministeri per aver consentito che i documenti fossero resi pubblici – uno dei numerosi attacchi all’ufficio di Smith. Ha espresso “preoccupazione” per il fatto che l’ufficio del procuratore speciale avesse richiesto la cancellazione delle informazioni nei documenti appena aperti dopo che ne avevano dato notizia prima della completa divulgazione in precedenti documenti giudiziari.

“La corte è delusa da questi sviluppi. “Le disposizioni di sigillatura e restituzione devono essere applicate in modo coerente e ragionevole previa sufficiente dimostrazione fattuale e legale”, ha scritto Cannon. “Le parti non possono avanzare pretese che minano qualsiasi precedente dichiarazione o posizione se non dopo completa divulgazione e adeguata spiegazione alla corte.”

Questo argomento e questa storia sono stati aggiornati con ulteriori miglioramenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *