L’uomo più ricco del mondo ha perso 11 miliardi di dollari in un giorno

La sconfitta di martedì è arrivata dopo un lungo rally del prezzo delle azioni LVMH

Washington:

L’uomo più ricco del mondo, Bernard Arnold, ha spazzato via 11,2 miliardi di dollari dalla sua fortuna in un solo giorno.

Il fondatore di LVMH – il cui portafoglio comprende borse Louis Vuitton, champagne Moët & Chandon e abiti Christian Dior – ha visto la sua ricchezza gonfiarsi per gran parte del 2023 mentre i prezzi delle azioni del colosso europeo del lusso sono saliti alle stelle.

Martedì ha restituito alcuni di quei guadagni. Le azioni LVMH sono scese del 5% a Parigi – più di un anno dopo – in mezzo a un crollo più ampio che ha spazzato via circa 30 miliardi di dollari dal settore del lusso europeo.

Anche con la vendita, il miliardario francese ha ancora un patrimonio netto di 191,6 miliardi di dollari, secondo il Bloomberg Billionaires Index. Finora quest’anno ha raccolto 29,5 miliardi di dollari.

Il divario tra la ricchezza di Arnold, il secondo uomo più ricco del mondo, e Elon Musk di Tesla Inc si è ridotto a soli 11,4 miliardi di dollari.

La sconfitta di martedì è arrivata dopo un lungo rally del prezzo delle azioni LVMH, che è ancora in aumento del 23% per l’anno. L’indice MSCI Europe Textiles Apparel and Luxury Goods è salito del 27%.

I partecipanti a una conferenza sul lusso organizzata da Morgan Stanley a Parigi hanno segnalato una performance “relativamente modesta” negli Stati Uniti, secondo Edward Aubin, analista della banca d’affari.

Gli analisti di Deutsche Bank AG, Matt Garland e Adam Cochrane, hanno dichiarato in una nota che si aspettano che gli investitori scelgano più titoli di lusso europei, poiché il rallentamento della crescita negli Stati Uniti è motivo di preoccupazione.

READ  La causa per discriminazione dell'allenatore della NFL Brian Flores va in tribunale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *