Una lunga ripresa per alcuni sulla scia dell’uragano più mortale dell’America Centrale

LAKEVIEW, Ohio (AP) – I residenti di una regione dell’America centrale colpita da un uragano mortale hanno trascorso sabato a pulire, valutare i danni e aiutare i vicini. Ma sarà una lunga ripresa dalle tempeste che hanno colpito parti dell’Ohio, del Kentucky, dell’Indiana e dell’Arkansas.

Temporali giovedì notte Tre vite furono perse Una delle zone più colpite è stata la zona di Indian Lake, nella contea di Logan, nell'Ohio, e una comunità dell'Indiana, dove circa 40 persone sono rimaste ferite e decine di case sono state danneggiate. Tornado sono stati segnalati anche in Illinois e Missouri.

Samantha Snipes, 33 anni, ha detto che quando ha sentito per la prima volta l'allarme del tornado, ha chiamato suo padre, che vive a sette minuti di distanza, per mettersi al riparo. Ha detto all'Associated Press che stava cercando di entrare in un armadio nella sua casa d'infanzia e poi il telefono è stato tagliato.

Lei e suo marito hanno cercato di raggiungerlo guidando sulla strada principale ma non ci sono riusciti e hanno dovuto prendere una strada secondaria dopo il passaggio del ciclone.

“Era uscito da un film come 'Twister'”, ha detto. “Il garage di mio padre è stato raso al suolo. Il retro della sua casa non c'è più. È come se tutto fosse andato.”

Si arrampicavano su tutto gridando per lui. Quando lo hanno trovato, era illeso e gli hanno detto di smettere di piangere, ha detto.

Suo padre, Joe Baker, disse ai suoi figli di nascondersi nell'armadio nel caso in cui un tornado avesse mai colpito.

“Siamo cresciuti qui. È la casa della nostra infanzia”, ​​ha detto Snipes, che ha passato sabato a buttare via le cose e a capire cosa si poteva salvare. “Lo vedi al telegiornale. Ma non immagini mai che possa accaderti.

READ  Una giuria della Camera ha votato per avanzare un disegno di legge che darebbe a Biden il potere di vietare TikTok

Steve Wills, un pastore che possiede una casa per le vacanze a Orchard Island, ha detto sabato che ha chiesto a una squadra di famiglia di pulire e riparare un buco nel tetto.

“Siamo addolorati per le famiglie che hanno perso la vita. Ci sono tre morti nella nostra società. Sai, ci spezza il cuore”, ha detto Wills. “Ma avrebbe potuto essere di più, avrebbe potuto essere di più. Sì, quindi ho ancora speranza.

La comunità è stata davvero utile, ha detto Snipes.

Venerdì il sovrintendente della scuola avrebbe consegnato cibo, vestiti e pannolini. La notte del tornado, i vicini della strada di suo padre andavano di porta in porta a fare benzina, ha detto.

“Tutti coloro che viaggiano su questa strada sono al sicuro. Conosci i vicini che aiutano i vicini”, ha detto Snipes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *