5 persone in un tubo sigillato di 20 piedi: all’interno del sottomarino Titanic scomparso

Un sottomarino che sta esaminando il relitto del Titanic è stato segnalato domenica scorsa da Oceangate Inc., spingendo la Guardia Costiera a cercare la nave da 22 piedi e 23.000 libbre.

Il sottomarino di supporto vitale, progettato per sostenere un equipaggio di cinque persone per 96 ore, doveva essere recuperato in tre giorni per salvare i suoi cinque passeggeri, ha detto la Guardia Costiera.

Stockton Rush ha acquisito OceanGate Inc. con sede a Washington nel 2009. , che ha reso l’esplorazione delle profondità marine accessibile sia agli scienziati che ai turisti.

Quattordici anni dopo, più di 200 immersioni e tre progetti di sommergibili dopo, l’azienda si trova ora alla disperata ricerca di recuperare un sottomarino che trasportava cinque persone disperse al largo della costa di Terranova, in Canada.

OceanGate ha confermato lunedì di aver perso il contatto con un sottomarino, affermando in una dichiarazione: “Stiamo esplorando e mobilitando tutte le opzioni per riportare l’equipaggio in salvo. La nostra attenzione è rivolta all’equipaggio e alle loro famiglie a bordo del sottomarino. Noi stanno lavorando a una cassaforte. Ritorno dell’equipaggio.”

Ecco cosa sappiamo del sottomarino:

Come è costruito un sottomarino?

OceanGate ne ha gestiti tre Sommergibile Dal suo lancio, le prime due navi – Antipodes e Cyclops 1 – sono riuscite a raggiungere rispettivamente i 1.000 piedi e i 1.640 piedi.

L’unico sommergibile di Oceangate a raggiungere il relitto del Titanic si chiama Titan, una nave in fibra di carbonio e titanio che raggiungerà i 13.123 piedi, ha dichiarato la società sul suo sito web. (Il Titanic è alto 12.400 piedi).

READ  I mercati stanno vacillando per i timori sulle banche e per le deboli prospettive economiche

La nave è costruita principalmente in fibra di carbonio leggera, che viene filata in un tubo rigido per il corpo della nave, come mostrano le schede tecniche. Due cappucci in titanio sono fissati al corpo in fibra di carbonio, compreso un oblò trasparente dello spessore del cappuccio.

Con nove piedi di larghezza e 8 piedi di altezza, il Titan lascia poco spazio ai passeggeri seduti su una base all’interno di un tubo in fibra di carbonio. Una foto su Titano Scheda tecnica Mostra cinque passeggeri seduti sul pavimento della nave con poco spazio per muoversi o stare in piedi.

“Non è un giro alla Disney, lo sai”, ha detto lo specialista della sicurezza del software di OceanGate Expeditions Aaron Newman in un video promozionale per la spedizione. “Ci sono molti rischi reali e molte sfide”.

Secondo la stessa scheda tecnica, la nave ha quattro propulsori elettrici che la muovono attraverso l’acqua a una velocità di circa 3 mph. La compagnia si vanta anche che il Titan abbia un “sistema di monitoraggio della salute in tempo reale integrato” che si avvicina attivamente all’integrità strutturale della nave durante il viaggio.

Nei materiali di marketing per il viaggio del Titanic del 2023, la società ha affermato di aver collaborato con la National Aeronautics and Space Administration, l’Università di Washington e Boeing per progettare lo scafo del Titan.

Secondo la società, Dec. Il 10 ottobre 2018 Rush ha condotto la prima “immersione di verifica” di Titan per dimostrare che la nave poteva raggiungere una profondità di 4.000 metri. Rush si è tuffato per 7 ore, facendo diverse pause per valutare l’integrità della nave. L’azienda ha detto.

READ  Minecraft non ha una versione PS5 perché Sony non invierà i kit di sviluppo Microsoft, afferma Phil Spencer

Pochi mesi dopo aver ispezionato la nave, OceanGate ha iniziato a reclutare “cittadini esploratori” per un viaggio di sei settimane verso il Titanic nel 2019. La compagnia ha inizialmente addebitato a ciascun passeggero una “tassa di supporto alla missione” di $ 105.219, secondo un comunicato stampa. Il viaggio del 2023 costerà ai passeggeri circa $ 250.000.

Come funziona Titano?

OceanGate è stata in grado di ridurre il costo della sua nave utilizzando componenti comuni e metodi di lancio innovativi per l’imbarcazione, ha affermato la società.

“L’uso di componenti standard ha contribuito a semplificare la costruzione e ha reso più facile il funzionamento e la sostituzione delle parti sul campo”, osserva la società sul proprio sito web.

Titan è progettato con una piattaforma di rilascio e recupero brevettata, ha affermato la società. Spinto in acqua dal retro di una barca, il Titan poggia su una piattaforma di recupero fino a raggiungere circa 30 piedi sotto la superficie, dove le correnti oceaniche sono generalmente basse.

Da lì, il sottomarino si separa dalla piattaforma per spostarsi sul fondo del mare.

“La comunicazione è davvero importante, sapendo che non perdono mai la comunicazione”, ha detto Kelly Parsons, un ex passeggero, della sicurezza della nave in un video di OceanGate.

Quali sono le opzioni di recupero?

Il comandante in pensione del sottomarino della Marina David Marquette ha dichiarato a ABC News che il potenziale recupero del Titano dipende dalla posizione del sottomarino.

READ  Sophia Smith guida l'USWNT oltre il Vietnam nella sua gara di apertura della Coppa del mondo femminile.

Se il sottomarino galleggia sulla superficie dell’oceano dopo un malfunzionamento, i soccorritori devono trovare l’imbarcazione entro tre giorni per aprire il suo portello in titanio per fornire ossigeno fresco ai passeggeri.

“Sapevamo di aver perso i contatti”, ha detto Marquette. “Probabilmente non è scattato perché sarebbero tornati in superficie e avrebbero iniziato a comunicare dalla superficie, quindi temo che sarebbe successo qualcosa di brutto”.

Secondo Marquette, se l’imbarcazione è ancora sommersa sott’acqua, lo sforzo di ricerca richiederà più tempo e sarà più complicato. I soccorritori devono trovare un modo per localizzare il sottomarino e tirarlo fuori dal mare, entrambi compiti molto impegnativi, ha detto.

La maggior parte dei sottomarini, compresi i sottomarini da attacco militare e le navi di salvataggio sottomarino in caso di emergenza, non possono raggiungere le profondità che Titan può raggiungere, complicando la ricerca, ha aggiunto Marquette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *