Gli scienziati russi avvertono di una potente attività di brillamento solare lunedì

17 luglio (Reuters) – Per lunedì è prevista una potente attività di brillamento solare, che potrebbe interferire con le comunicazioni a onde corte, hanno detto gli scienziati russi dopo che domenica sono stati avvistati tre brillamenti sul sole.

L’Istituto Fedorov di geofisica applicata di Mosca ha affermato che sono possibili brillamenti di classe X, inclusi brillamenti di protoni, e si prevede che le condizioni radio a onde corte peggioreranno.

I brillamenti di classe X possono creare massicce esplosioni e tempeste di radiazioni di lunga durata nei sistemi solari. Un bagliore di protoni è una tempesta di particelle di energia solare composta principalmente da protoni.

I brillamenti solari si verificano quando i potenti campi magnetici attorno al Sole si ricombinano. Secondo la NASA, possono influenzare il campo magnetico terrestre con il potenziale di danneggiare i satelliti e le apparecchiature di comunicazione.

Nel 2022, una tempesta geomagnetica innescata da grandi quantità di radiazioni del Sole ha messo fuori uso 40 dei satelliti SpaceX appena lanciati.

Domenica sono stati osservati tre brillamenti solari, ha detto la compagnia Fedorov, della durata di 14 minuti, che hanno interrotto le comunicazioni radio.

Segnalazione di Lydia Kelly a Melbourne; Montaggio di Stephen Coates

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Aggiornamenti sul tabellone maschile di March Madness Elite 8: Creighton è in testa a metà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *