Gli Stati Uniti conducono attacchi aerei in Siria in risposta al micidiale attacco UAV > Dipartimento della difesa degli Stati Uniti > Rilascio

Oggi, un appaltatore statunitense è stato ucciso e cinque membri dei servizi statunitensi e un altro appaltatore statunitense sono rimasti feriti quando un veicolo aereo senza equipaggio ha colpito una struttura di manutenzione presso una base della coalizione vicino ad Hasakah, nel nord-est della Siria, alle 13:38 ora locale.

La comunità dell’intelligence stima che l’UAV sia di origine iraniana.

“Sotto la direzione del presidente Biden, ho autorizzato le forze del comando centrale degli Stati Uniti a condurre attacchi aerei di precisione stasera nella Siria orientale contro strutture gestite da gruppi affiliati al Corpo delle guardie rivoluzionarie islamiche dell’Iran (IRGC)”, ha dichiarato il segretario alla Difesa Lloyd J. disse Austin III. “Questi attacchi aerei sono stati effettuati in risposta all’attacco di oggi e a una serie di recenti attacchi da parte di gruppi affiliati all’IRGC in Siria”.

Questi attacchi di precisione hanno lo scopo di proteggere e difendere il personale statunitense. Gli Stati Uniti hanno intrapreso azioni proporzionate e deliberate per contenere l’aumento del rischio e ridurre al minimo le vittime.

“Come ha chiarito il presidente Biden, adotteremo tutte le misure necessarie per proteggere il nostro popolo e risponderemo sempre in un momento e in un luogo a nostra scelta”, ha affermato il segretario Austin. “Nessun gruppo attaccherà le nostre truppe impunemente”.

“I nostri pensieri vanno alla famiglia e ai colleghi dell’appaltatore ucciso e ai feriti nell’attacco di oggi”, ha detto il segretario.

Due dei membri del servizio feriti sono stati curati sul posto, mentre altri tre membri del servizio e un appaltatore statunitense sono stati evacuati dal punto di vista medico presso le strutture mediche della coalizione in Iraq.

READ  Baltimore Ravens 2023 Undrafted Free Agency Tracker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *