Mario Balotelli non si è presentato, oggi, al ritiro del Nizza. L’attaccante della nazionale ha ancora un altro anno di contratto col club francese ma ha più volte manifestato il desiderio di tornare in Italia. In realtà a Raiola e al Nizza non sono arrivate offerte concrete dalla Serie A, la destinazione più probabile resta quella del Marsiglia, allenato da Rudi Garcia. Con la Cina sullo sfondo.

L’assenza di Balotelli al raduno del Nizza non è passata ovviamente inosservata e il primo a lamentarsene è stato il nuovo tecnico dei rossoneri, Patrick Vieira. L’ex allenatore del New York City ha parlato del primo caso “scottante” della sua nuova avventura: “Devo capire il perché di quest’assenza. Se aveva avuto un permesso per un supplemento di vacanze? No, doveva presentarsi oggi e non lo ha fatta. Se voglio che resti qui anche per la prossima stagione? Io voglio che qui restino giocatori che vogliono far parte del progetto, il resto non mi interessa”.

Insomma, situazione complicata, considerato anche che oltre a Balotelli anche l’attaccante Plea non si è presentato al raduno (anche se sembrerebbe essere una questione legata a biglietti aerei). Balotelli tornerà davvero in Italia? Per ora Napoli e Roma non ne vogliono sapere…