Mario Balotelli potrebbe presto sbarcare in MLS: Bloomberg ha pubblicato un interessante report in cui si parla del possibile passaggio del centravanti italiano al DC United, la squadra della capitale, Washington.


Balotelli, come noto, è in scadenza di contratto col Nizza: la buona prima parte di stagione ha riportato in auge il suo nome anche in ottica nazionale, vedremo se riuscirà a dare seguito alle buone prestazioni anche nei prossimi mesi. Il Dc United, o almeno la futura proprietà, avrebbe già avviato i contatti con Mino Raiola che potrebbe quindi bissare dopo il passaggio di Zlatan Ibrahimovic ai Los Angeles Galaxy.

Nelle scorse settimane si era parlato con insistenza anche di un possibile ritorno di Balotelli in Serie A: si erano fatti i nomi di Juventus e Roma, ma Marotta e Monchi hanno poi smentito categoricamente questa possibilità. La stessa pista che poteva portare al Napoli si è poi rivelata priva di fondamento.


C’è da sottolineare che il DC United è il club dell’ex presidente dell’Inter, Erick Thohir: il manager asiatico avrebbe però già raggiunto l’accordo per la cessione della maggioranza del club ad una cordata capeggiata dal miliardario Patrick Soon-Shiong che avrebbe puntato proprio Balotelli come acquisto “copertina” per l’inizio della sua gestione.