Con un nome del genere non poteva avere altro nel suo destino. Milan Badelj non è un gioco di parole: Milan è proprio il suo nome e molto probabilmente la sua prossima squadra nel calciomercato di Gennaio.

[adinserter block=”8″] [adinserter block=”11″]

I rossoneri sono pronti a tornare alla carica a gennaio e la Viola ha già in testa l’eventuale sostituto di Badelj: Kessiè dell’Atalanta, per il quale c’è già stato un primo sondaggio. E’ valutato 10 milioni di euro ed il suo nome è destinato a diventare d’attualità a Firenze.

Il centrocampista croato, punto di riferimento del centrocampo viola, tramite il proprio entourage ha più volte sottolineato come il futuro potesse essere altrove. Nonostante le offerte arrivate dall’Italia e dall’estero la società gigliata non ha ceduto il giocatore nella sessione estiva, ma la sensazione è che sia solo una questione di tempo.

Nelle intenzioni del Milan c’è infatti una possibile maxi-offerta nel mese di gennaio per Badelj, tale da fare vacillare la Fiorentina, fino ad ora sempre inamovibile, come quella arrivata dal Chelsea per Marcos Alonso in estate. D’altronde non è un mistero che il giocatore croato piaccia, e anche parecchio, a Vincenzo Montella. Adesso tocca solo alla nuova proprietà rossonera decidere che cosa fare.
[adinserter block=”12″]

CONDIVIDI