La voce è stata lanciata nella tarda serata di ieri, oggi pian piano è stata confermata da diverse altre fonti: il Milan e la Juventus starebbero lavorando ad un clamoroso scambio tra Leonardo Bonucci e Mattia Caldara.

Che il difensore della nazionale avesse chiesto la cessione al club rossonero ormai era un segreto di Pulcinella: lo stesso Gattuso, nei giorni scorsi, aveva parlato a chiare lettere della possibilità di veder partire il capitano e gran colpo di mercato del 2017 della coppia (di cui non c’è più traccia) Fassone-Mirabelli. Il risvolto inaspettato è la richiesta di Bonucci che non sarebbe convinto dell’offerta del PSG e preferirebbe tornare a Torino dove, tra l’altro, vive ancora la sua famiglia.

La Juventus lo accoglierebbe a braccia aperte ma non alle cifre con cui lo ha venduto 12 mesi fa (42 milioni di euro, al giocatore 7.5 milioni all’anno dal Milan). I bianconeri avrebbero messo sul piatto Benatia, ma il Milan ha chiesto Mattia Caldara. Il giovane difensore della Nazionale si appresta a vivere la sua prima stagione alla Juve dopo il prestito all’Atalanta e di certo sarebbe un trasferimento sorprendente. Il Milan ringiovanirebbe la difesa con un elemento di assoluto valore e si libererebbe di un ingaggio pesantissimo. Vedremo se nelle prossime ore la trattativa prenderà corpo…