Al ritorno in campo dopo la sosta per le nazionali, il Milan affronterà subito un uno-due di incontri davvero impegnativi. Sabato sera i rossoneri saranno di scena all’Allianz Stadium di Torino, contro la Juventus in lotta per lo scudetto, mentre in settimana se la vedranno con l’Inter, nel derby che fu rinviato per la morte del povero Astori.

Il finale di stagione è aperto a diversi scenari. Il Milan è rientrato ormai nella lotta al quarto posto, anche se resta un po’ di margine dalle tre squadre che sono coinvolte, e si giocherà a maggio la Coppa Italia proprio contro la Juventus. Suso, uno dei grandi protagonisti di questa squadra, ha però le idee chiare: “Dovessi scegliere preferirei il quarto posto. Giocare la Champions League, il prossimo anno, sarebbe un risultato importantissimo per noi e per la società. Ma giocare per un trofeo è sempre bello e a maggio cercheremo di portare a casa un’altra coppa”.

La rincorsa al quarto posto passerà attraverso le partite con Juve e Inter:Sarà più difficile con la Juve, negli anni hanno dimostrato di essere una delle squadre migliori d’Europa. Il derby è imprevedibile, in quel caso conterà davvero solo il risultato e poco importa come arriverà…”.