La Roma prova quantomeno a sognare nel ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Barcellona. I giallorossi, reduci dalla sconfitta in campionato contro la Fiorentina all’Olimpico, sono chiamati ad un’impresa impossibile: ribaltare l’1-4 rimediato al Camp Nou sei giorni fa.

Di Francesco sa che sarebbe più di un miracolo, la Roma comunque le proverà tutte. Ed è per questo motivo che il giovane turco Under, seppur non al meglio, è stato inserito nella lista dei convocati. Da valutare, però, il suo impiego dal primo minuto.

La situazione è intricata, considerato che se da Under arrivano buone notizie, Di Francesco deve fare i conti col forfait di Perotti. Insomma, il nome dell’esterno d’attacco a destra per completare il tridente con El Shaarawy e Dzeko è ancora un mistero.

Under e Schick si giocano la maglia da titolare, con l’ipotesi Florenzi più remota. Il nazionale italiano sarà come sempre schierato nel ruolo di terzino destro, preferito a Bruno Peres.

In casa Barcellona resta il dubbio Busquets, ormai recuperato dal problema muscolare che lo ha condizionato nelle ultime settimane: probabile che il centrocampista catalano non venga rischiato dall’inizio vista anche la comoda situazione di punteggio. In avanti confermatissima la coppia Messi-Suarez.