La 10^ giornata di Serie B vede il Verona sfruttare lo scivolone del Cittadella nell’anticipo ed aumentare il proprio vantaggio, adesso di 5 punti, in virtù della vittoria per 3-0 sulla Pro Vercelli, decisa dalle reti di Bessa, Pazzini e Ganz.

L’altra inseguitrice, il Carpi, perde per 3-1 a Ferrara contro una Spal in grande spolvero, per gli estensi segnano Zigoni, Cerri ed Arini, gol della bandiera ospite di Bifulco.

Pareggio a reti inviolate tra Benevento e Perugia, mentre l’Entella impatta sull’1-1 a Salerno, vantaggio ligure di Caputo e pareggio della Salernitana di Coda ad inizio ripresa.

Anche il Frosinone non va oltre l’1-1 a Vicenza, anzi va sotto per il gol di Pucino e raggiunge il pareggio a venti minuti dal termine con Ciofani.

Risorge il Bari, che con la doppietta di Monachello ed il gol di Ivan batte 3-0 un Trapani sempre più ultimo.

Pareggi per 1-1 anche tra Latina e Pisa, segnano Paponi e Mannini, e tra Ternana e Cesena. Umbri in vantaggio con Avenatti e raggiunti al 95′ dal rigore di Ciano.

Infine il Novara batte di misura l’Avellino grazie al gol di Nicolas Viola al 57′.

 

 

CONDIVIDI