Biden chiede un risarcimento per i passeggeri per ritardi e cancellazioni dei voli

WASHINGTON – L’amministrazione Biden ha annunciato lunedì che richiederà alle compagnie aeree di risarcire i passeggeri per i ritardi e le cancellazioni dei voli.

La norma proposta richiederebbe pagamenti in contanti, piuttosto che rimborsi, per interruzioni di viaggio significative sotto il controllo delle compagnie aeree. Secondo il Dipartimento dei trasporti, nessuna delle principali compagnie aeree statunitensi attualmente garantisce risarcimenti in contanti per ritardi o cancellazioni.

“So quanto molti di voi siano frustrati dal servizio che ricevono dalle compagnie aeree americane”, ha detto lunedì il presidente Biden alla Casa Bianca, dove è apparso con il segretario ai trasporti Pete Buttigieg. Il presidente ha aggiunto che voleva “ottenere un accordo migliore per i viaggiatori aerei americani”.

Mentre i viaggiatori tornano nei cieli dopo il picco della pandemia di coronavirus, l’industria del trasporto aereo è stata oggetto di un attento esame dopo una serie di tragedie, tra cui diverse recenti interruzioni dei voli. A dicembre, una tempesta invernale ha provocato un tracollo operativo alla Southwest Airlines, bloccando i passeggeri durante le festività natalizie.

La norma proposta spingerebbe l’industria del trasporto aereo a migliorare l’esperienza del cliente, ha detto Mr. Durante il suo mandato, il Dipartimento dei trasporti ha multato le compagnie aeree per milioni di dollari per numerose violazioni, comprese questioni relative ai rimborsi ai clienti.

A settembre il Dipartimento A Cruscotto in linea Mostrando i passeggeri A quali servizi sono idonei? Se i loro voli sono in ritardo o cancellati. Sig. Boutiquegeek ha creato la dashboard spingendo le compagnie aeree a migliorare le loro politiche rivolte ai clienti.

Il dipartimento ha spinto le compagnie aeree a garantire che i bambini possano sedersi con i genitori senza costi aggiuntivi. A marzo, ha rilasciato una dashboard simile che mostrava quali compagnie aeree lo avevano fatto.

READ  Takeaways dei playoff NBA di sabato: i Mavericks vincono la serie, i Celtics si riprendono

La norma proposta annunciata lunedì è l’ultima di una serie di misure orientate al consumatore annunciate dall’amministrazione Biden. Nel suo discorso sullo stato dell’Unione di febbraio, il sig. Biden ha propagandato gli sforzi della sua amministrazione per ridurre le “tariffe spazzatura” e ha preso di mira le compagnie aeree per far pagare alle famiglie di sedersi insieme.

Il piano, che richiede alle compagnie aeree di risarcire i passeggeri per ritardi e cancellazioni dei voli, è simile a una politica già in vigore nell’Unione Europea, in cui i passeggeri possono ricevere fino a 600 euro, o circa 660 dollari, per l’interruzione del viaggio.

“Quando una compagnia aerea causa la cancellazione o il ritardo di un volo, i passeggeri non devono pagare la tariffa”, ha affermato il sig. Boutique ha detto in una nota. “Questa disposizione, per la prima volta nella storia degli Stati Uniti, richiederebbe alle compagnie aeree di risarcire i passeggeri e coprire spese come pasti, hotel e cambi di prenotazione in caso di cancellazione del volo o ritardi significativi”.

Oltre a risarcire i passeggeri, le compagnie aeree devono anche coprire spese come vitto e sistemazione in albergo causate da ritardi o cancellazioni sotto il controllo della compagnia aerea. Molte compagnie aeree lo fanno già.

In una dichiarazione di lunedì, Airlines for America, l’associazione di categoria che rappresenta le più grandi compagnie aeree della nazione, ha affermato che “non vi è alcun incentivo a ritardare o cancellare un volo e fare tutto ciò che è in loro controllo per garantire che i voli partano e arrivino in orario, ma la sicurezza arriva sempre Primo.”

La giuria ha indicato fattori al di fuori del controllo dei voli, come malfunzionamenti del tempo e del controllo del traffico aereo. Ha affermato che più della metà delle cancellazioni dello scorso anno erano dovute alle condizioni meteorologiche e ha osservato che le compagnie aeree hanno ridotto i loro orari in risposta alla carenza di personale della Federal Aviation Administration.

READ  Brian Cox mostra in anteprima la quarta stagione di "Heir" e spiega cosa colpisce Logan Roy

Lavori nell’aviazione? Il Times vuole ascoltare la tua storia. Condividi le tue esperienze con noi qui sotto e potresti saperne di più Ecco il nostro rapporto. In particolare, desideriamo ascoltare le persone che lavorano negli aeroporti o nelle compagnie aeree o che fanno parte di agenzie governative che aiutano a mantenere in funzione l’industria dell’aviazione. Non pubblicheremo alcuna parte della tua presentazione senza il tuo permesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *