Gli attacchi aerei russi uccidono 6 civili, gli attacchi di Kiev

Martedì il presidente Vladimir V. durante un incontro con i corrispondenti di guerra al Cremlino.debito…Gavriil Grigorov/Sputnik, via Reuters

In un’insolita e ampia intervista con corrispondenti di guerra e blogger militari, il presidente Vladimir V. Martedì Putin ha descritto l’esercito russo come fermo contro una tanto attesa controffensiva ucraina e ha suggerito che il conflitto stava raggiungendo gli obiettivi che si era prefissato inizialmente.

“Il nemico non sta vincendo su nessun fronte”, ha detto Mr. Putin ha parlato negli ultimi giorni dell’offensiva ucraina, che ha subito pesanti perdite rispetto alle relativamente poche della Russia. In termini di carri armati, ad esempio, ha affermato che l’Ucraina ne ha persi 160 rispetto ai 54 della Russia, aggiungendo che alcuni di questi ultimi potrebbero essere riparati. Le sue affermazioni non possono essere confermate in modo indipendente.

Sig. Putin ha toccato ogni aspetto del conflitto nelle ultime settimane. Ha optato per un formato che ha usato raramente, consentendo a 18 giornalisti di indagare sulla guerra per più di due ore, in uno stile che ricorda la sua performance annuale “Direct Line”, in cui risponde a ore di domande da tutto il paese.

Ha detto che la Russia non ha bisogno di arruolare altri nuovi soldati, avendo attirato circa 156.000 appaltatori o altri volontari da gennaio, oltre ai 300.000 arruolati lo scorso anno.

Cercando di trarre il massimo vantaggio dal fatto che la Russia aveva subito ripetute battute d’arresto sia in termini di uomini che di armi, ha suggerito di aver appreso preziose lezioni su come organizzare al meglio le sue forze armate.

READ  Lo studio ha rilevato che il diabete e l'obesità sono in aumento tra i giovani americani

Ha riconosciuto che gli attacchi transfrontalieri dall’Ucraina da parte di partigiani russi avevano causato danni, suggerendo con una certa audacia che la Russia creasse una “zona di esclusione” sul lato ucraino del confine per impedire alla sua artiglieria di raggiungere la Russia.

Ad un certo punto, ha persino suggerito che l’esercito russo tornasse nella capitale ucraina, Kiev. Le forze russe sono state costrette a lasciare Kiev dopo non essere riuscite a prenderla entro pochi giorni dalla promessa invasione su vasta scala nel febbraio 2022, e lo scorso autunno hanno perso una vasta area intorno alla città orientale di Kharkiv a causa di un’offensiva ucraina.

Per Nikolai Petrov, un esperto analista politico, l’intero sforzo è stato il sig. Putin sembrava voler dimostrare di essere un comandante. Ancora più importante, Sig. Petrov ha ipotizzato.

Poiché il pubblico si fida più dei giornalisti e dei blogger che del ministero della Difesa, la sua scelta degli interlocutori mirava a creare l’apparenza di un’analisi equilibrata, eliminando dettagli come il numero di carri armati russi distrutti, ha affermato Petrov. .

“A meno che non stia cercando di rivolgersi a un pubblico occidentale o ucraino, non c’è motivo per lui di essere così pubblico e dare spiegazioni così dettagliate”, ha detto. “L’idea è dimostrare di essere un comandante che sa tutto di tutto”.

Nonostante i sostenitori occidentali, Mr. ha detto Putin. Ha ammesso varie informazioni precedentemente segrete, come le grazie che aveva concesso a criminali che avevano combattuto per il gruppo militare privato di Wagner.

Gran parte di ciò che ha detto non era una novità, come la minaccia di ritirarsi da un accordo che consentiva all’Ucraina di esportare milioni di tonnellate di grano dai porti del Mar Nero, cosa che ha affermato di aver fatto nonostante il controllo russo dei corsi d’acqua. Molte parti del mondo avevano bisogno di grano.

READ  La navicella spaziale Soyuz che perde decolla dalla stazione spaziale per tornare sulla Terra

Ha notato che la produzione militare è aumentata di 2,7 volte, e in alcuni casi di 10 volte, usando una storia leggermente diversa per spiegare la loro qualità. Sig. ha detto Putin.

Il ministro della Difesa Sergey K. Yevgeny V., il famigerato fondatore della forza militare privata di Shoigu e Wagner. Nell’ultimo episodio della faida tra Prigozhin e Mr. Prigozhin ha rifiutato l’invito del Ministero della Difesa a firmare contratti per tutte queste organizzazioni. Entro il 1 luglio. La mossa è stata vista come un tentativo di estendere un certo controllo su tali forze, che sono tecnicamente illegali in Russia, dando loro pieni privilegi militari.

Putin ha affermato di sostenere le richieste alle organizzazioni paramilitari di firmare tali accordi. Sig. Petrov, ispettore, presidente sig. Suggerendo di usare Prigozhin come contraltare, il comandante mercenario ha ripetutamente chiesto di intensificare gli attacchi contro l’Ucraina e di mettere l’economia sul piede di guerra. “È nel suo stile lasciare che il suo ragazzo dica qualcosa di terribile per essere gentile prima di qualsiasi trattativa”, ha detto Mr. disse Petrov.

Alina Lobzin Rapporto contribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *