Il razzo Falcon 9 di SpaceX illumina il cielo notturno sopra la Space Coast della Florida

giocare

Il decollo è stato programmato alle 22:35 di mercoledì, quando un razzo Falcon 9 si è alzato dalla rampa di lancio e ha illuminato il cielo notturno sopra Cape Canaveral. Il suo carico utile: Starlink 6-62, il nome provvisorio di questo set di 23 satelliti Starlink.

Il razzo si levò nella notte in direzione sud-est ed emise un forte rumore.

Otto minuti e mezzo dopo, il booster del Falcon 9 è atterrato Mancanza di gravità Droneship nell’Oceano Atlantico.

Quando avverrà il prossimo lancio di un razzo in Florida? C’è un lancio oggi? Programma dei prossimi lanci di razzi SpaceX, NASA e ULA in Florida

Mercoledì ha visto l’ottavo volo del booster. Le sue missioni passate includono tre missioni Starlink, Euclid dell’ESA, CRS-30 e due missioni dell’equipaggio spaziale Axiom: Ax-2 e Ax-3.

SpaceX è il primo di un doppio titolo

Mercoledì sera segna il primo di un altro doppio lancio di SpaceX.

Mentre il razzo Falcon 9 trasportava in orbita un lotto di satelliti Starlink, il team di SpaceX ha annunciato l’intenzione di lanciare un altro lotto entro 24 ore.

Giovedì sera un altro lotto di satelliti Starlink è stato lanciato dalla Space Coast.

Giovedì mattina, SpaceX ha confermato che stava prendendo di mira un lancio alle 18:45 EDT dal Pad 39A del Kennedy Space Center. Tuttavia, è stato successivamente annunciato che il rilascio sarebbe stato spostato alla fine della finestra alle 22:13 EDT.

READ  Ecco come guardare SpaceX lanciare il suo primo volo di prova di Starship oggi (17 aprile).

A partire dal lancio di mercoledì, il razzo Falcon 9 avrebbe dovuto viaggiare su una traiettoria sud-est e atterrare a bordo di un drone nell’Oceano Atlantico.

Aggiornamento sul lancio dello Starliner

Space Coast ha visto quasi tre settimane di lancio. La NASA ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che il lancio del Crewed Flight Test dello Starliner è stato ulteriormente ritardato, abbandonando il tentativo sabato 25 maggio. Il prossimo tentativo di lancio è ora previsto per le 12:25 EDT di sabato 1 giugno. Ciò offre ai team più tempo per garantire che la navicella spaziale sia pronta per il lancio.

L’ultimo tentativo di lancio il 6 maggio è stato interrotto dopo che si è scoperto che il razzo Atlas V aveva una valvola dell’ossigeno difettosa. Gli equipaggi dell’ULA hanno lavorato per sostituire la valvola dell’ossigeno, ma sono stati ulteriormente ritardati dopo che è stata scoperta una fuoriuscita di elio da un propulsore nel modulo di servizio della navicella, un modulo usa e getta che ospita i propulsori che si trova sotto la navicella.

“È importante prendersi il tempo necessario per comprendere tutte le complessità di ogni problema, comprese le capacità ridondanti del sistema di propulsione Starliner e l’impatto sulla nostra certificazione provvisoria di valutazione umana. Inizieremo Butch e Suni in questa missione di prova. La comunità ha valutato i progressi dei team e la logica di volo nell’imminente Flight Test Readiness Review della Delta Agency.” Steve Stich, manager del Commercial Crew Program della NASA, ha affermato in un comunicato stampa.

Le opportunità di rilascio dei backup si estendono fino a domenica 2 giugno, mercoledì 5 giugno e giovedì 6 giugno.

READ  Ecco cosa aspettarsi dall'annuncio odierno della Federal Reserve

Il Florida Today Space Team continuerà a fornirti le ultime novità su questa storia e su tutti i lanci a Cape Town. Floridatoday.com/space.

Brooke Edwards è una giornalista spaziale per Florida Today. Contattala bedwards@floridatoday.com o in X: @brookofstars.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *