La California si prepara a condizioni meteorologiche rare, comprese condizioni di bufera di neve e neve

Una potente tempesta invernale colpisce parti della costa occidentale murate di neve e non abituate a un mix invernale, paralizzando parti di Portland prima di spostarsi verso la California meridionale.

Previsioni in Oregon Ha detto che la tempesta continua ad essere “alta” in termini di nevicate su parti dello stato giovedì mattina. Mercoledì, la tempesta ha prodotto 10,8 pollici di neve a Portland, dando alla città la sua seconda nevicata, dove i meteorologi Twittato.

Gli automobilisti sono rimasti intrappolati nella neve Uno scuolabus, In autostrada per oreMentre altri driver Hanno lasciato i loro veicoli sul ciglio della strada. Molte scuole e università erano chiusi. A partire da giovedì pomeriggio, ha detto il Dipartimento dei trasporti dell’Oregon “Molte strade chiuse” Con centinaia di alberi abbattuti, ha consigliato di ritardare il viaggio, se possibile.

La costa occidentale è uno dei luoghi più difficili del paese per prevedere il tempo a causa della mancanza di monitoraggio nell’Oceano Pacifico e l’intensità della tempesta ha colto di sorpresa molti, compresi i meteorologi.

Colby Newman, un meteorologo del National Weather Service di Portland, ha detto che c’era “molta incertezza” nello sviluppo delle previsioni, in parte a causa della bassa probabilità di così tante nevicate. Con un’eccezione, ha affermato, i modelli di previsione non hanno rilevato quantità di neve grandi e diffuse.

Il sistema è uscito dall’area più lentamente del previsto. Entro giovedì, la tempesta avrebbe dovuto spostarsi verso la California meridionale, portando condizioni pericolose e abbracciando la costa occidentale.

Mentre la California era alle prese con il suo clima insolito, forti tempeste hanno colpito la regione soggetta a neve: centinaia di migliaia di clienti sono rimasti senza elettricità nel Midwest superiore all’inizio di giovedì, centinaia di scuole sono state chiuse e i voli sono stati interrotti.

Le bufere di neve non sono tipicamente associate alla California meridionale, ma giovedì i residenti si stavano preparando per una potente tempesta invernale che i meteorologi hanno avvertito che potrebbe rendere impraticabili i passi di montagna.

READ  NDAA: la Camera approva il disegno di legge sulla difesa dopo aver adottato emendamenti controversi riguardanti la politica sull'aborto e altre questioni

I meteorologi dell’ufficio del National Weather Service di Los Angeles hanno dichiarato che a partire da venerdì sono previsti venti da 55 a 75 mph e fino a 7 piedi di neve. ha detto giovedì mattina.

C’è anche il servizio Emesso avviso di tempesta invernale Si avverte di “condizioni di montagna estremamente pericolose” per le montagne delle contee di Los Angeles, Ventura e Santa Barbara fino all’inizio di venerdì. Un raro avviso di bufera di neve è in atto per le stesse aree dal venerdì al sabato.

“Questo avviso di bufera di neve è qualcosa che la nostra comunità non è abituata a sentire”, ha affermato Jackie Ruiz, responsabile delle informazioni pubbliche per l’Ufficio per la gestione delle emergenze della contea di Santa Barbara. Ha detto che il messaggio della contea è semplice: “Se non devi uscire, resta a casa”.

Questo non è il primo avviso di bufera di neve dall’ufficio del servizio meteorologico di Los Angeles, ma esiste da decenni. I registri dell’ufficio risalgono al 2006, quindi i suoi meteorologi, così abituati a emettere avvisi di alta marea e avvisi di alluvioni improvvise, non sanno quando è stato il loro ultimo avviso di bufera di neve. Dopo un po’ ne trovarono uno Rilasciato il 4 febbraio 1989.

A partire da giovedì pomeriggio, l’ufficio di San Diego ha continuato a emettere avvisi di bufera di neve per la contea di San Bernardino attraverso le montagne di San Bernardino, il primo avviso di bufera di neve emesso dall’ufficio.

Meteorologi a Los Angeles Ha descritto la tempesta che ha colpito la zona Pericoloso, e prevedono fino a sette piedi di neve in aree sopra i 4.500 piedi sopra il livello del mare. Ad altitudini inferiori a 2.500 piedi, sono previste quantità inferiori da uno a sei pollici.

READ  Fase del mercato immobiliare: gli acquirenti sono interessati, ma i venditori sono pochi

La neve a bassa quota potrebbe essere la più grande nevicata da 24 a 48 ore vista da decenni, probabilmente dalla bufera di neve del 1989. Traffico congestionato – Per le colline della contea di Ventura e della contea di Los Angeles, hanno detto i meteorologi.

“Tutto si aggiunge a un grande evento nevoso”, ha dichiarato Andrew Roark, meteorologo senior presso l’ufficio del servizio meteorologico di Los Angeles.

Una persona in piedi nel centro di Los Angeles può vedere un picco di 10.600 piedi che di solito è coperto di neve, Mr. disse Roak. Sabato, quella neve si estenderà giù per la montagna, mostrando più neve di una tipica tempesta invernale.

Ma non aspettarti che l’insegna di Hollywood scompaia tra le montagne innevate.

“Le colline di Hollywood sono risparmiate dalla neve, ma i San Gabriels dietro l’insegna di Hollywood certamente non lo sono”, ha detto Mr. disse Roak.

Los Angeles è circondata da montagne e se c’è molta neve, la strada che le attraversa sarà chiusa.

Emily Montanez, portavoce dell’Ufficio per la gestione delle emergenze della contea di Los Angeles, ha affermato che la principale preoccupazione per le condizioni meteorologiche estreme è il traffico. Secondo KTLLe condizioni ghiacciate hanno contribuito a un tamponamento di 20 auto durante la notte sull’Interstate 10 a Usaiba.

La neve potrebbe continuare a colpire l’Interstate 10 attraverso la California meridionale, che è “qualcosa che non vediamo molto spesso”, ha detto Samantha Connelly, meteorologa dell’ufficio del servizio meteorologico di San Diego.

Venerdì, la neve salirà a 4.500 piedi mentre l’aria calda proveniente da un debole fiume atmosferico scorre nel sud della California.

Quella neve è stata accolta con cautela al Big Bear Mountain Resort, a circa 100 miglia a est di Los Angeles. Justin Canton, un portavoce del resort, ha detto che circa due piedi di neve sono caduti sulla montagna in 24 ore e ne stanno arrivando altri.

READ  Tamar Hamlin di Bills OK per giocare dopo l'infarto

“Consigliamo vivamente a chiunque non abbia esperienza nella guida in queste condizioni estreme di posticipare il viaggio da e per la montagna”, ha affermato.

Le aree lungo la costa e le valli potrebbero vedere fino a cinque pollici di pioggia rara fino a sabato notte, hanno detto i meteorologi, con i totali più alti ai piedi, dove le precipitazioni più intense potrebbero fermarsi. Quando una tempesta si ferma, può produrre forti piogge nella stessa area per un lungo periodo di tempo, aumentando il rischio di inondazioni improvvise e valanghe.

A nord c’erano le montagne di Santa Cruz Sono state segnalate nevicate fino a 500 piedi Giovedì.

Ufficio Servizio Meteorologico A Hanford, in California, a circa 30 miglia a sud di Fresno, ha avvertito “La forte nevicata in montagna e la neve ai piedi interromperanno il viaggio per tutto sabato”.

Nella Sierra Nevada il manto nevoso è già presente Sopra la media In questo periodo dell’anno è prevista più neve. Sebbene la neve non sia una novità per la zona, i meteorologi di Reno, in Nevada, hanno previsto una forte tempesta che potrebbe interrompere il viaggio.

“Sebbene non possiamo dire in modo definitivo che la strada sarà chiusa, né abbiamo alcun controllo su questo, gli eventi passati hanno certamente provocato impatti simili”. hanno detto i meteorologi.

C’è un alto rischio di valanghe attraverso la Sierra Nevada venerdì, secondo Centro di previsione delle valanghe.

Questa non sarà l’ultima tempesta invernale a colpire la zona; I meteorologi di tutti gli uffici dei servizi meteorologici in California prevedono un’altra tempesta all’inizio della prossima settimana.

Derrick Brison Taylor Rapporto contribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *