Julen Lopetegui è stato ufficializzato come nuovo allenatore del Real Madrid ma l’ex c.t. della nazionale spagnola non era di certo tra le prime scelte di Florentino Perez. Sono stati diversi i profili considerati dal presidente del club campione d’Europa che ha dovuto anche sopportare alcuni rifiuti (tra cui quello di Allegri).

In queste ore, però, è spuntato un clamoroso retroscena, raccontato da “El Pais”, in cui è emerso il veto di Sergio Ramos sul possibile arrivo di Antonio Conte. Il tecnico italiano, in rotta col Chelsea ma legato da un principesco contratto coi londinesi, sarebbe stato gradito alla dirigenza ma il capitano dei “blancos” avrebbe di fatto bloccato la trattativa opponendosi al suo arrivo.

Ramos avrebbe chiesto informazioni su Conte ad alcuni suoi compagni di nazionale che l’hanno avuto come allenatore durante le ultime due stagioni: Morata, Fabregas, Pedro, Azpilicueta e Marcos Alonso non hanno espresso opinioni entusiastiche sull’ex allenatore della Juventus, convincendo di fatto Ramos ad esprimere un giudizio negativo con Perez.

Si tratta, ovviamente, di voci di corridoio. Conte, ad oggi, resta un tecnico del Chelsea nonostante i “blues” stiano ancora cercando di ingaggiare Maurizio Sarri per la prossima stagione: in tal senso si starebbe registrando una piccola apertura da parte del Napoli per scendere sotto il conguaglio richiesto pari a 8 milioni di euro.