La 15^ giornata di Serie B si apre col botto, nell’anticipo del venerdì il Verona incassa un clamoroso 5-1 al Tombolato di Cittadella, gialloblù in vantaggio al primo minuto con Pazzini, ma rimontati e superati dai gol di Iori, Scaglia, Litteri e Benedetti già nel primo tempo, la seconda rete della serata di Litteri (10 gol in campionato per lui) nella ripresa rende ancor più rotondo il punteggio finale.

Secondo capitombolo consecutivo per la capolista reduce dallo 0-4 interno col Novara e che, oltre ai veneti, vede avvicinarsi anche il Benevento che strapazza per 4-0 il Brescia ridotto in 9 dal 43′ per le espulsioni di Sbrissa e Torregrossa. Per i campani vanno in gol Chibsah, Falco, Puscas ed autogol di Calabresi.

Prima vittoria sulla panchina del Bari per Colantuono, che supera per 2-0 il Carpi con i gol di Basha e Fedele. Mentre lo Spezia ha la meglio sul Cesena grazie alla prodezza di Sciaudone.

Vittoria importante anche per l’Avellino sul Pisa, finisce 1-0 per il gol di D’Angelo a metà ripresa. L’Entella crolla a Terni, finisce 3-0 per gli umbri che passano con le reti di Palombi ed Avenatti (doppietta).

Pareggi col punteggio di 1-1 tra Pro Vercelli (gol di Emmanuello) e Vicenza (segna Raicevic) e tra Latina e Salernitana, vantaggio nerazzurro con Scaglia e pareggio di Coda per i campani.

Domani Ascoli-Perugia e Novara-Frosinone, chiuderà la giornata il posticipo del lunedì sera dove si affronteranno Trapani e Spal.

 

CONDIVIDI