Gli avvocati di Atlanta contattano le aziende che si sono consultate con la campagna di Trump

Donald J. I pubblici ministeri di Atlanta che indagano sull’interferenza elettorale di Trump e dei suoi associati hanno recentemente contattato due società di consulenza assunte dalla campagna Trump nel 2020 per indagare su numerose denunce di frode elettorale, ma non hanno trovato prove di frode significativa, hanno detto le persone. Con cognizione di causa.

Nonostante i risultati di due società, Simpatico Software Systems e Berkeley Research Group, Mr. Fino ad oggi, Trump continua a fare false affermazioni secondo cui le elezioni del 2020 sono state rubate, ma non è emersa alcuna prova credibile a sostegno di ciò o di altre sue cospirazioni elettorali. Le teorie furono respinte.

Interessato alle aziende e al loro lavoro in Georgia e in altri stati campo di battaglia, Mr. Trump e i suoi alleati potrebbero essere usati dagli avvocati per minare quelle che dicono essere legittime rimostranze sulle elezioni. Le società sono state precedentemente citate in giudizio dai pubblici ministeri federali. Uno sviluppo recente per quanto riguarda gli avvocati ad Atlanta segnalato Precedentemente Il Washington Post.

Fanny D. Willis, contea di Fulton, Georgia, procuratore distrettuale, sig. Soppesando una serie di possibili accuse contro Trump, incluso il fatto che abbia violato le leggi statali con telefonate post-elettorali a funzionari statali, Jan. 2, compreso. 2021, una telefonata al Segretario di Stato della Georgia Brad Raffensberger, in cui Mr. Trump ha detto che aveva bisogno di “trovare” 11.780 voti, o un voto in più di quanto ha perso lo stato. La signora Willis sta supervisionando molte delle mosse post-elettorali del team Trump, incluso un piano per creare elettori fasulli che era stato promesso al signor Trump nonostante la vittoria del presidente Biden in Georgia. Più della metà degli elettori ha accettato accordi di immunità.

READ  Il ticchettio dell'orologio, "speranza" Biden e McCarthy si incontrano sul tetto del debito

Un gran giurì speciale che ha ascoltato testimonianze nel caso per quasi sette mesi ha incriminato più di una dozzina di persone, e il suo predecessore ha confermato in un’intervista al New York Times a febbraio che il signor Trump era uno di loro. La signora Willis deve cercare qualsiasi atto d’accusa da un gran giurì regolare e ha indicato che lo farà nella prima metà di agosto.

Joyce Vance, ex procuratore federale e professore di diritto presso l’Università dell’Alabama, ha affermato che la signora Willis potrebbe essere interessata all’incapacità delle società di rilevare frodi significative perché è il sig. Aiuterebbe a stabilire che Trump ha agito con intenti criminali.

La signora Vance ha affermato che se la signora Willis dovesse sporgere denuncia, dovrebbe “provare che Trump ha perso le elezioni e che in sostanza non ha chiesto loro voti legittimi e ha detto loro di rubare i voti”.

L’ufficio della signora Willis ed entrambe le società hanno rifiutato di commentare.

Durante i lavori della Commissione del 6 gennaio della Camera lo scorso anno, è diventato chiaro che non c’erano abbastanza frodi per cambiare l’esito del voto, come hanno affermato molti collaboratori e collaboratori di Trump.

Alex Cannon, uno degli avvocati della campagna, era il punto di contatto di Sympatico, Mr. Nel ringraziare il figlio di Trump, Eric, ha affermato che è “incredibile” che le accuse di frode arrivino nel 2020. gen. 6, 2021, Attacco al Campidoglio.

Alla domanda se Eric Trump “ha espresso sgomento o preoccupazione per la decisione che hai condiviso con lui”, il sig. Il signor Cannon ha aggiunto: “Penso che sia sbalordito. Penso che sia una caratterizzazione corretta. La maggior parte degli avvocati della campagna elettorale “non sono sorpresi” dal fatto che la maggior parte delle affermazioni siano prive di fondamento.

READ  AI "Godfather" Geoffrey Hinton avverte delle insidie ​​mentre lascia Google

Il 14 dicembre 2020, quando i finti elettori sono stati convocati ad Atlanta, Mr. Trump aveva già perso tre diversi numeri di voti e la leadership del Partito Repubblicano dello stato ha certificato la decisione.

Indipendentemente dall’indagine sulla Georgia, Mr. I pubblici ministeri federali che conducono indagini penali su Trump hanno accusato Trump di aver perso la gara. Anche Trump e i suoi collaboratori stanno prestando attenzione se lo sanno. I sostenitori di Trump potrebbero potenzialmente entrare in conflitto con le leggi federali sulle frodi telematiche.

Ken Black, proprietario di Simpatico Software con sede nel Rhode Island, in precedenza aveva dichiarato di aver ricevuto un mandato di comparizione per i documenti dai pubblici ministeri federali. Immediatamente dopo le elezioni, il consigliere della campagna di Trump ha chiesto una valutazione di specifiche accuse di frode elettorale in sei stati: Georgia, Pennsylvania, Arizona, Nevada, Michigan e Wisconsin. Sig. Black ha affermato che la sua agenzia ha negato tutte le accuse e “non ha riscontrato alcuna frode abbastanza sostanziale da alterare il risultato elettorale”. La sua azienda è stata pagata $ 735.000.

Subito dopo aver assunto Simpatico, la campagna di Trump ha assunto il Berkeley Research Group, una società di consulenza con sede in California che si occupa di finanza aziendale e indagini. Sig. Ha supervisionato l’attività politica. Un gran giurì federale ha ottenuto la prova che Berkeley è stata assunta per volere del genero di Trump, Jared Kushner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *