Il presidente Joe Biden ha annunciato una candidatura per la rielezione nel 2024

WASHINGTON (AP) – Il presidente Joe Biden Martedì ha annunciato formalmente che cercherà la rielezione nel 2024. Ha chiesto agli elettori di dargli più tempo per “finire questo lavoro” e prolungare il mandato del presidente più anziano d’America. Per altri quattro anni.

Biden, che compirà 86 anni alla fine del suo secondo mandato, scommette sui risultati legislativi del suo primo mandato. E i suoi oltre 50 anni di esperienza a Washington hanno più che compensato la sua età. Senza seri sfidanti democratici, deve affrontare un percorso agevole per vincere la nomination del suo partito. Ma è pronto per una lotta ancora più dura per mantenere la presidenza in una nazione amaramente divisa.

Nella sua prima apparizione pubblica martedì dall’annuncio, Biden ha offerto un’anteprima di come intende affrontare il doppio ruolo di presidente e candidato alla presidenza. Si è concentrato sul suo lavoro quotidiano.

Accolto dai canti di “Let’s Go Joe” da una folla chiassosa di membri del sindacato edile – una base chiave del sostegno democratico – Biden ha mostrato le decine di migliaia di posti di lavoro nell’edilizia creati da quando è entrato in carica. .

“Noi – tu ed io – insieme stiamo cambiando le cose e lo stiamo facendo in grande stile”, ha detto Biden. “È ora di finire il lavoro. Finisci il lavoro”

L’annuncio della campagna di Biden, a Un video di tre minutiArriva nel quarto anniversario del suo annuncio alla Casa Bianca Nel 2019, si è impegnato a guarire “l’anima della nazione” durante la tumultuosa presidenza di Donald Trump. – Un bersaglio è sfuggente.

“Ho detto che siamo in una battaglia per l’anima americana, e lo siamo ancora”, ha detto Biden. “La domanda che dobbiamo affrontare è se avremo più libertà o meno libertà nei prossimi anni. Più diritti o meno”.

Mentre alla maggior parte dei presidenti moderni è stata data una possibilità di rielezione, Biden non ne ha mai avuta una. Un numero significativo di elettori democratici Hanno notato che preferiva non correre a causa della sua età. Biden ha definito quelle preoccupazioni “assolutamente legittime”. Ma non ha affrontato il problema frontalmente nel suo video di lancio.

Poche cose hanno unito gli elettori democratici come la prospettiva del ritorno al potere di Trump. La posizione politica di Biden all’interno del suo partito si è consolidata dopo una performance migliore del previsto dei Democratici nelle elezioni di medio termine dello scorso anno. Il presidente tornerà a correre sugli stessi temi che hanno galvanizzato il suo partito lo scorso autunno, in particolare la protezione dell’accesso all’aborto..

READ  Un orso che ha brutalmente sbranato una donna è stato cercato vicino al confine tra Montana e Idaho

“Libertà. La libertà individuale è fondamentale per ciò che siamo come americani. Niente è più importante di questo. Niente è più sacro”, ha detto Biden nel video di lancio, ritraendo gli estremisti repubblicani mentre cercano di annullare l’accesso all’aborto e tagliare la previdenza sociale.Limitare il diritto di voto e vietare i libri Non sono d’accordo. “In tutto il paese, gli estremisti del MAGA si stanno mettendo in fila per togliere quelle libertà fondamentali”.

Mentre i contorni della campagna iniziano a prendere forma, Biden ha in programma di battere il suo record. Ha trascorso i suoi primi due anni come presidente combattendo la pandemia di coronavirus e approvando leggi chiave come il pacchetto infrastrutture bipartisan. e la legge per promuovere la produzione ad alta tecnologia e l’azione per il clima.

Il presidente ha molti obiettivi politici e promesse non mantenute dalla sua prima campagna.

“Finiamo questo lavoro. So che possiamo”, ha detto Biden nel video, ripetendo un mantra che ha ripetuto una dozzina di volte durante il suo discorso sullo stato dell’Unione. A febbraio.

La vicepresidente Kamala Harris, in primo piano con Biden nel video, martedì sera ha tenuto una manifestazione politica a sostegno dell’accesso all’aborto alla Howard University di Washington, lanciando i propri sforzi per sostenere la sua candidatura per la rielezione.

“Sono orgoglioso di candidarmi per la rielezione con il presidente Joe Biden”, ha detto Harris, aggiungendo: “Le nostre libertà conquistate a fatica sono sotto attacco. È tempo per noi di alzarci e reagire.

Nel video, Biden inserisce brevi clip e foto di momenti chiave della sua presidenza, istantanee di vari americani e flash di apparenti oppositori repubblicani, tra cui Trump, il governatore della Florida Ron DeSantis e la rappresentante Marjorie Taylor Green della Georgia. Avvisa i sostenitori che “questo è il nostro momento” per difendere la democrazia. Difendi le nostre libertà individuali. Difendi i diritti di voto e i nostri diritti civili.

Biden intende sottolineare il suo lavoro negli ultimi due anni per rafforzare le alleanze statunitensi, guidando una coalizione globale per sostenere la difesa dell’Ucraina contro l’aggressione russa e per riportare gli Stati Uniti all’accordo sul clima di Parigi.. Ma il sostegno pubblico americano all’Ucraina è diminuito negli ultimi mesi e alcuni elettori mettono in dubbio miliardi di dollari in aiuti militari ed economici. Che scorre a Kiev.

Il presidente deve anche affrontare continue critiche per il tumultuoso ritiro della sua amministrazione dall’Afghanistan nel 2021. Dopo una battaglia di quasi 20 anni, è stato oggetto di attacchi del GOP alle sue politiche economiche e di immigrazione, minando l’immagine di competenza che intendeva ritrarre.

READ  Toblerone elimina il Cervino dalla sua confezione a causa delle leggi "svizzere".

Come candidato nel 2020, Biden ha informato gli elettori sui suoi legami con le stanze del potere a Washington e in tutto il mondo. Ma anche allora, era ben consapevole delle preoccupazioni degli elettori sulla sua età.

“Guarda, mi vedo come un ponte, nient’altro”, ha detto Biden nel marzo 2020 durante una campagna con i Giovani Democratici nel Michigan, tra cui Harris, senatore del New Jersey. Cory Booker e il governatore del Michigan Gretchen Whitmer. “C’è una generazione di leader che hai visto in piedi dietro di me. Loro sono il futuro di questo paese.

Tre anni dopo, e il presidente ha ora 80 anni, gli alleati di Biden affermano che il suo mandato ha dimostrato che si considera un leader di transizione piuttosto che di transizione.

Tuttavia, molti democratici vogliono che Biden non si candidi di nuovo. Un recente sondaggio Un centro di ricerca per gli affari pubblici dell’Associated Press-NRC mostra che il 47% dei democratici afferma che dovrebbe cercare un secondo mandato, rispetto al 37% di febbraio. I fumble verbali – e occasionali fisici – di Biden sono diventati foraggio per i critici che cercano di farlo sembrare inadatto alla carica.

Durante uno sforzo fisico regolare A febbraio, il medico di Biden, il dott. Kevin O’Connor l’ha dichiarata “sana, vigorosa” e “adatta” a gestire le sue responsabilità alla Casa Bianca.

Ore dopo l’annuncio di Biden, la portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre ha rifiutato di dire se intende servire altri otto anni come presidente se eletto per un secondo mandato. In seguito ha chiarito attraverso un tweet: “Voglio assicurarmi di non andare oltre nel 2024 di quanto sia appropriato ai sensi della legge. Ma posso confermare che @POTUS servirà 8 anni se rieletto.

Mentre alcuni nel suo partito sono favorevoli a un sostituto di Biden, gli assistenti riconoscono che c’è poco consenso all’interno della loro variegata coalizione su chi potrebbe essere. Insistono sul fatto che democratici e indipendenti si raduneranno attorno a Biden, paragonandolo a chiunque nominerà il GOP.

Per ora, Trump, 76 anni, è il favorito per emergere come candidato repubblicano, creando la possibilità di una storica campagna 2020.. Ma Trump deve affrontare ostacoli significativi, tra cui diventare il primo ex presidente ad affrontare accuse penali.. Il resto del campo GOP è volatile, con DeSantis che emerge come una delle prime alternative a Trump. Anche lo status di DeSantis è in discussione, tuttavia, tra domande sulla sua volontà di fare campagna elettorale al di fuori del suo stato di tendenza repubblicana.

Per vincere ancora, Biden ha bisogno dell’alleanza che lo ha aiutato a vincere nel 2020 con giovani elettori ed elettori neri – soprattutto donne – tra colletti blu del Midwest, moderati e repubblicani disamorati. Dovrebbe essere nuovamente chiamato il “muro blu”. Ha vinto per poco le roccaforti di lunga data del GOP nell’Upper Midwest, difendendo la sua posizione in Georgia e Arizona l’ultima volta.

READ  Madonna è stata ricoverata in ospedale con un'infezione batterica e ha rinviato il tour

Biden ha parlato martedì con i governatori democratici dei suoi piani di rielezione, mentre aiutanti e alleati hanno informato i principali gruppi politici, organizzatori di base e funzionari del partito statale sulla strategia, ha detto la sua campagna. Il presidente si è riunito con i principali donatori del partito a Washington questo fine settimana.

La candidatura per la rielezione di Biden arriva mentre il paese deve affrontare incerti bivi economici. L’inflazione sta diminuendo Dopo aver toccato il tasso più alto in una generazione, la disoccupazione è al minimo degli ultimi 50 anni e l’economia mostra segni di ripresa nonostante gli aumenti dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve.

“Se gli elettori permetteranno a Biden di ‘finire il lavoro’, l’inflazione continuerà a salire, i tassi di criminalità aumenteranno, il fentanil continuerà ad attraversare i nostri confini aperti, i bambini continueranno a essere lasciati indietro e le famiglie americane continueranno a soffrire”, ha affermato il repubblicano. Lo ha dichiarato in una nota la presidente del comitato nazionale Rona McDaniel.

I presidenti in genere cercano di ritardare i loro annunci di rielezione per mantenere i vantaggi dell’incumbent e scivolare il più possibile al di sopra della mischia politica mentre i loro rivali commerciano. Ma ciò che deriva dall’essere alla Casa Bianca può essere difficile: tre degli ultimi sette presidenti hanno perso la rielezione, l’ultimo Trump nel 2020.

L’annuncio di Biden ha coinciso più o meno con la tempistica dell’allora presidente Barack Obama, che ha aspettato fino ad aprile 2011 per dichiarare un secondo mandato e non ha tenuto una campagna per la rielezione fino a maggio 2012. Trump ha lanciato la sua candidatura per la rielezione il giorno del suo insediamento. Nel 2017.

Martedì, Biden ha nominato il consigliere della Casa Bianca Julie Chavez Rodriguez Per servire come responsabile della campagna e Quentin Fulks, In Georgia lo scorso anno, il Sen. Ha servito come Principal Deputy Campaign Manager nella campagna di rielezione di Raphael Warnock. I co-presidenti della campagna rappresentanti Lisa Blunt-Rochester, Jim Clyburn e Veronica Escobar; Sens. Chris Coons e Tommy Duckworth; il magnate dell’intrattenimento e mega-donatore democratico Jeffrey Katzenberg; e Whitmer.

Lo scrittore di AP Chris Megarion ha contribuito.

___

Segui la copertura di AP del presidente Joe Biden su https://apnews.com/hub/joe-biden.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *